Calcolo valore immobile: cosa sapere, guida | Guesthero free web hit counter

Calcolo valore immobile: cosa sapere, guida

Il calcolo valore immobile è utile al fine di determinarne il prezzo di vendita o affitto. Qui ti offriamo le informazioni utili per capire come farlo.

Criteri per calcolo valore immobile

A differenza dell’ Agenzia delle Entrate, per cui il valore di un immobile è dato dalle quotazioni Omi, Osservatorio del mercato immobiliare, per la giurisprudenza è indispensabile un sopralluogo per accertare le condizioni effettive dell’abitazione.
[n1related i=”0″]

valore immobile

A questo proposito la Commissione Tributaria di Roma ha recentemente stilato una guida per difendersi nel caso in cui per l’ Agenzia delle Entrate la casa valga più di quanto sia in realtà. Da quanto emerso sono illegittimi gli accertamenti fatti a tavolino. Difatti è necessario al fine di determinare il valore dell’ immobile una verifica precisa da parte del Fisco, anche eventualmente con la stima di un professionista. Inoltre le stime dell’ Omi offrono soltanto un indizio e non una prova del valore effettivo della casa.

ubicazione dell’immobile

E’ fondamentale tenere conto dell’ubicazione dell’immobile. Quartiere, posizione e servizi nelle zone limitrofe. Per quanto riguarda l’interno, bisogna valutare la grandezza della casa, la luminosità, il tipo di riscaldamento. Inoltre contano la vista, il piano e la disposizione interna. Un appartamento curato, ristrutturato e con rifiniture avrà naturalmente un valore superiore.  Ultime ma non meno importanti sono le caratteristiche dello stabile. Giardini, garage, ascensori, atrio.

Metodi per calcolo valore immobile

Sono diversi i modi con cui calcolare il valore della rendita di un immobile. Il Borsino immobiliare, ovvero nel sito possiamo trovare i dati aggiornati del valore delle case in una determinata città, in una zona specifica. E’ il sito stesso in grado di aiutarci a calcolare il valore di vendita della casa. Questo sarà poi da convertire in affitto annuale. Inoltre il sito permette di calcolare il valore dell’affitto.

Leggi anche:  Gestione Airbnb Milano, guida su come gestire l'appartamento

In alternativa si può prendere esempio da case simili, già presenti sul mercato e quindi comparare i prezzi di vendita. Si può anche avere un approccio basato sul costo. Partendo dal valore dell’immobile, si va a calcolare il canone del mese. Si parla invece di approccio basato sul ricavo quando si è comprato un immobile specialmente come investimento. In questo caso il canone è determinato capitalizzando il prezzo di acquisto.

Calcolo rendita dell’affitto breve

Nel caso degli affitti brevi, non c’è un modo specifico per determinare il canone. Alcuni portali aiutano identificando un prezzo minimo per la casa.

Ad esempio il portale Airbnb lo identifica sulla base di alcuni criteri quali la città, il quartiere, la grandezza dell’immobile. Inoltre tiene conto dei mezzi di trasporto presenti nelle vicinanze della casa e della quantità di altri appartamenti della zona presenti sul portale.

Negli affitti a breve termine, il prezzo è variabile. Infatti può cambiare in base a diversi fattori.

Naturalmente nei fine settimana il prezzo sale, come dettato dalle regole del turismo. Se si vuole risparmiare si dovrà optare per il martedì e il giovedì sera.

Anche la stagionalità incide molto. Per esempio nelle zone di mare, l’estate è il periodo dell’anno più gettonato e i prezzi tenderanno a salire. Diversa la situazione per le città metropolitane in cui invece il flusso turistico è costante.

La tattica per migliorare la rendita del tuo immobile, è diminuire i prezzi rispetto ai competitors della zona almeno per i primi tempi.

Affidati a Guesthero

Per rimanere sempre aggiornato segui Guesthero. Esperti nel settore degli affitti brevi, sapranno indicarti il valore del tuo immobile. Così potrai guadagnare e trarre profitto dal tuo investimento. Contattaci per una consulenza.

Comments are closed.