Attrazioni Torino: cosa vedere

Attrazioni Torino: cosa vedere

Torino è una delle città più popolari dell’Italia. Ricca di storia e cultura, è la destinazione ideale per chi desidera fare un viaggio di relax ma anche di grande spessore culturale. Se volete visitare Torino, l’opzione degli affitti brevi è un’ottima idea per spendere poco e godersi la città con tutti i confort di una casa arredata ed accogliente.

Torino è famosa la Mole Antonelliana. Si tratta di un edificio a forma di cupola molto popolare e ben visibile in tutte le foto che ritraggono il profilo della città. Salendo in cima alla Mole Antonelliana è possibile ammirare tutto il panorama torinese e, nelle giornate più limpide, scorgere sullo sfondo delle Alpi innevate.

Musei e attrazioni a Torino

Cappella della sindone

La cappella della sindone di Torino ha riaperto le porte al pubblico di recente, nel 2018, dopo una lunga opera di restauro. Ora è possibile visitare la struttura e ammirare la raffinatezza dei materiali e l’imponenza degli archi che la sorreggono. L’edificio è costruito con preziosi marmi neri dalle raffinate variegature grige.

Torino

Museo del cinema

Collocato nella straordinaria architettura della Mole antonelliana, il museo del cinema è il punto di riferimento per tutti gli appassionati di cinefili italiani e non solo. L’allestimento permanente consiste in un viaggio nella storia della settima arte con scenografie da cinema hollywoodiano. Durante tutto l’anno, sono presenti mostre temporanee su personaggi ed epoche cinematografiche. Inoltre è presente un ascensore che sale fino in cima alla Mole, con una vista sulla città.

Museo egizio di Torino

Museo egizio di Torino è stato recentemente rinnovato con un nuovo percorso museale che consente di capire ancora meglio il valore della collezione fondata nel 1824. Oggi sono esposti circa 3.300 oggetti, e altri 26mila sono depositati nei magazzini e a disposizione degli studiosi che, ancora adesso, stanno studiando per capire meglio il popolo e la cultura egizia.

Reggia di Venaria Reale

Reggia di Venaria Reale Situata a poca distanza dalla città, la residenza fu costruita a seguito del progetto realizzato dall’architetto Amedeo di Castellamonte su commissione del duca Carlo Emanuele II. La Reggia sorge al di fuori della città con l’intenzione di adibirla come base per le battute di caccia nella brughiera collinare torinese. Il sito, ai piedi delle Valli di Lanzo, venne scelto per la sua vicinanza ai boschi del Gran Paese, ricchi di selvaggina. Si tratta di un territorio che si estende per più di cento chilometri fino alle montagne alpine.

Leggi anche:  Airbnb come funziona: nuove regole

Torino Card

La Torino+Piemonte card è una tessera che può essere acquistata online e permette l’accesso gratuito ad una selezione di attrazioni per 1 o 5 giorni consecutivi. Si tratta di un’offerta molto conveniente: potete consultare le tariffe sul sito online.

L’accesso comprende ingresso gratuito ai musei e alle mostre principali della città, castelli e regge reali. Inoltre sono previsti sconti e tariffe agevolate per molti altri siti culturali della regione.