Assicurazione sugli affitti: cos è e come funziona - Guesthero free web hit counter

Assicurazione sugli affitti: cos è e come funziona

Paura che i tuoi inquilini non paghino i canoni dell’affitto? Spaventato dai danni che potrebbe subire il tuo immobile? Potrebbe interessarti l’assicurazione sugli affitti.

Cos è assicurazione sugli affitti

Quando si possiede una seconda casa e si decide di destinarla agli affitti a breve termine una delle più grandi preoccupazione riguarda l’inquilino moroso. Quanti si sono fatti queste domani: e se l’inquilino mi crea dei danni all’appartamento? E se l’inquilino rescinde il contratto prima della scadenza prevista e senza preavviso? Ma soprattutto, e se l’inquilino non paga costantemente i canoni dell’affitto?

Proprio per evitare che succedano queste cose spiacevoli viene richiesta una caparra. La caparra ha una funzione di garanzia per coprirsi da eventuali danni causati dall’inquilino. Tale strumento però sta diventando obsoleto e in alcuni casi risulta di difficile applicazione, soprattutto quando si parla di affitti brevi.

[n1related i=”0″]

 Stanno quindi iniziando a diffondersi  nuove forme di protezione, quali le assicurazioni sugli affitti brevi.

Come funziona assicurazione sugli affitti

L’assicurazione sugli affitti brevi risulta come un prodotto misto a doppia copertura. I due servizi inclusi nel prodotto sono la:

  • Polizza assicurativa sull’immobile

Offre tutti i servizi correlati all’immobile: copertura dell’immobile, danni accidentali causati dal proprietario o dagli ospiti e ricostruzione dell’immobile e mobilio;

  • Polizza assicurativa con responsabilità pubblica

Offre una serie di protezioni correlate ai danni o agli infortuni degli ospiti e a questa si possono aggiungere clausole per il mancato pagamento del canone, danni causati dagli ospiti, rescissione anticipata del contratto.

L’ammontare dell’assicurazione dipende dal tipo dell’immobile che si vuole assicurare, ma anche dalla complessità del servizio richiesto. In più si può richiedere la protezione per il furto e l’incendio.

Leggi anche:  Porta Ticinese Milano: affitti breve termine

Come scegliere l’assicurazione

Se sei arrivato a questo punto dell’articolo forse siamo riusciti a convincerti sull’utilità dell’assicurazione. Quindi la domanda successiva potrebbe essere: dove cercare l’assicurazione più adatta a me?

Se si prova a cercare su internet molte sono le alternative a disposizione dell’host.

Alcuni fattori che si possono considerare quando si sceglie la propria polizza sono:

  • massimale: cifra massima che l’assicurazione si impegna a pagare nel caso di realizzazione di un danno specifico;
  • indennizzo: somma versata per il risarcimento di un danno;
  • premio: somma di denaro che l’assicurato paga;
  • franchigia: parte di danno che resta a carico dell’assicurato.

Tali fattori sono gli elementi fondamentali che contraddistinguono un’assicurazione.

Il nostro consiglio, infine, è quello di non soffermarsi solo sul prezzo, ma cercare di trovare un punto di equilibrio tra il costo da sostenere e i servizi offerti. Per scegliere la polizza si consiglia di:

  1. capire quali sono le proprie esigenze o i danni dai quali ci si vuole coprire;
  2. cercare le agenzie con polizze adatte a soddisfare i propri interessi;
  3. scegliere la polizza confrontando i servizi e i costi di agenzie.

Se l’articolo non ha soddisfatto i tuoi dubbi o non sai come muoverti nel mondo delle assicurazioni, contatta Guesthero. A tuo servizio c’è team, altamente competente nel settore immobiliare, che si occupa della gestione completa delle case negli affitti brevi. Potrà proporti la scelta migliore in relazione alle tue esigenze, guidandoti tra le varie alternative.

 

Comments are closed.