Arredare monolocale: consigli - Guesthero

Arredare monolocale: consigli

Arredare monolocale: arredare un monolocale è un’attività di cui a volte non viene compresa l’importanza. Invece un arredamento curato e attento, unito a un servizio fotografico di livello, più fare la differenza per quanto riguarda la possibilità di un affitto. Andiamo a vedere come è possibile rendere perfetto il proprio monolocale attraverso alcuni semplici step.

Affitti brevi

Sempre più s pesso un monolocale viene messo in affitto con la formula degli affitti brevi, superando quelli a medio e lungo termine. I vantaggi infatti sono molteplici: innanzi tutto di tipo economico. Un affitto di breve durata (dai due ai trenta giorni) permette di guadagnare molto di più, anche grazie alla possibilità di seguire con più semplicità le variazioni di prezzo del mercato immobiliare. Inoltre pubblicare annunci su Booking e Airbnb (le principali piattaforme per gli affitti brevi) annulla il rischio di morosità: i pagamenti vengono infatti effettuati prima dell’inizio del soggiorno. Un altro vantaggio è la possibilità di bloccare alcune date a piacimento: in questo modo si può occupare la casa quando se ne ha la necessità, anche col minimo preavviso.

 

Monolocale in affitto breve

I monolocali sono strutture che ben si adattano alla formula degli affitti brevi: infatti una casa di piccole dimensioni ma ben posizionata nella città può attirare molti più ospiti rispetto a una casa più grande, ma più difficile da raggiungere. Infatti in questo tipo di affitti si tende a stare poco tempo in casa, privilegiando l’uscire e il visitare la città in cui ci si trova. La casa dev’essere un comodo punto di appoggio dove dormire e trovarsi bene, quindi l’arredamento si rivela molto importante.

Leggi anche:  Affitti brevi: come arredare casa spendendo poco

 

Primo consiglio per arredare monolocale: colori

Mentre i colori scuri tendono a dare l’impressione di un ambiente chiuso e ristretto, colori tenui e chiari riescono a far percepire un ambiente più ampio, spazioso, arioso. Dipingere le pareti di bianco, o comunque di un colore chiaro, è essenziale perché un monolocale di dimensioni ristrette appaia più grande e luminoso. Sono indicate tutte le sfumature del beige e del grigio, e sarebbe meglio variare un po’ (ad esempio con complementi in legno o colori metallizzati).

 

Secondo consiglio per arredare monolocale: mobili non ingombranti

Sembra una banalità, ma il mobilio è essenziale nel dare una forma ariosa e luminosa al monolocale. Oggi i mobili poco ingombranti sono sempre più comuni anche nelle case grandi, e non è raro trovare tavolini che rientrano nei mobili, sedie pieghevoli e letti ripiegabili. Avendone la possibilità, la cosa migliore sarebbe commissionare dei mobili su misura, per ottimizzare al meglio gli spazi senza avere una sensazione di ingombro. Per lo stesso motivo è bene evitare armadi e cassapanche ingombranti nei corridoi, cercando il più possibile di servirsi di scaffali.

 

Terzo consiglio per arredare monolocale: specchi, piante, soppalchi

Ci sono tanti piccoli accorgimenti che si possono realizzare relativamente a basso costo: specchi posizionati strategicamente, qualche pianta non troppo impegnativa da tenere e (se ce n’è la possibilità) un soppalco possono fare miracoli nel far apparire il monolocale decisamente più ampio e piacevole da abitare. Sono tutte cose che aiutano il senso dello spazio e contribuiscono anche alla buona riuscita di un eventuale servizio fotografico.

 

Guesthero

Nonostante gli innumerevoli vantaggi, talvolta è difficile occuparsi di un appartamento con la formula dell’affitto breve: il tempo e le energie richieste non sono pochi. Per questo è possibile rivolgersi a un property manager, come ad esempio Guesthero. Guesthero gestisce la tua casa libera su Booking e Airbnb, occupandosi di tutto a cominciare dalla creazione degli annunci, fino ad arrivare al check-in, check out, pulizie e cambio biancheria. Non dovrai occuparti di nulla, faremo tutto noi.

Leggi anche:  Affitti brevi Brera Milano: pinacoteca, ristoranti

Contattaci per una valutazione o una consulenza! E continua a seguirci sul nostro sito.

Non attendere oltre!