Arredare appartamento in affitto: 5 consigli da seguire

Arredare appartamento in affitto: 5 consigli da seguire

Se ti stai chiedendo come arredare la tua casa per affittarla sei nel posto giusto! Guadagnare con gli affitti brevi dipende da un sacco di fattori diversi. Però la presentazione dell’appartamento è importante per assicurarsi successo tra gli ospiti e, detto in altre parola, guadagni!

Come arredare per avere successo

  • Dotazione di base: esistono degli elementi che è necessario avere i tutti gli appartamenti per poter attirare ospiti. Si tratta di dotazioni di base come ad esempio frigo, microonde, bollitore, armadio, comodino, lampada, specchio, cestino etc.
  • Organizzazione degli spazi: solitamente gli appartamenti affittati sono piccoli e semplici, per tale ragione è buona norma quella di organizzare gli spazi in maniera semplice ma allo stesso tempo funzionale. Mobili e arredi multiuso sono preferibili in quanto permettono di guadagnare spazi preziosi.

In linea generale, per arredare la seconda casa, è utile lasciare gli spazi liberi e arredati in maniera minimal. Bisogna fare scelte che possano adattarsi a tante esigenze diverse.

arredare

Cosa non dovrebbe mancare

La dotazione essenziale per un appartamento include, un set di pentole, bicchieri e stoviglie per almeno 4 persone. Cuscini per un numero pari ai posti letto, piumini pari ai posti letto, TV, lavatrice, aspirapolvere e strumenti necessari per la pulizia. Sono fortemente consigliati ma non obbligatori; wifi, bollitore e macchina del caffè.

Come arredare casa

Parlando di arredamento della casa, invece, ecco alcuni consigli precisi e dettagliati su ciò che è meglio fornire agli ospiti per garantire loro un soggiorno piacevole.

Cucina: almeno due fuochi e 1.5Cm di larghezza della cucina

  • Frigorifero: almeno 130 Litri fino a tre posti letto e 200 litri oltre i tre posti letto
  • Forno: si può sostituire con il microonde.
  • Sedie per i posti letto ed eventuali sedie per ospiti.
  • Un bollitore obbligatorio.
  • Tre sedute in soggiorno fra divano e poltrone.
Leggi anche:  Gestione case vacanze: normative costi

Camera da letto:

  • armadio, comodino, lampada, specchio e cestino

Bagno:

  • essenziale: tasto per la chiamata di allarme (va bene anche un campanello wifi)

Televisione: preferibile ma non obbligatoria

Guesthero

Negli ultimi tempi stanno emergendo realtà specializzate nella gestione integrale degli immobili in affitto breve: Guesthero è una di queste. Il portale, specializzato negli affitti brevi, offre ai proprietari tutti i servizi necessari per usufruire di questa grande opportunità di guadagno demandando la gestione dell’immobile a degli specialisti nel settore.

Le criticità possono essere totalmente superate se ci si affida a uno dei portali specializzati in affitti a breve termine, dove Guesthero si occupa della gestione degli host.

Contatta Guesthero. Noi prendiamo in gestione il tuo appartamento e ci occuperemmo degli host.

Guesthero è una società che si occupa della gestione degli affitti brevi. Il suo team, si occuperà della gestione di diverse attività necessarie per affittare il tuo appartamento come:

  • servizio customer care 24 h
  • consulenza amministrativa e burocratica
  • gestione annunci online
  • calendario delle prenotazioni
  • ecc.

Vantaggi

Scegliendo Guesthero, riuscirai a beneficiare di diversi vantaggi tra cui maggior tempo da dedicare a te e al tuo tempo libero, aumento delle prenotazioni e dei propri guadagni.