Aree affitto meglio collegate mezzi Milano | Guesthero free web hit counter

Aree affitto meglio collegate mezzi Milano

Aree affitto mezzi pubblici a Milano: scopri le aree più redditizie della città e affitta il tuo appartamento a breve termine con Guesthero

Quali sono le aree affitto meglio collegati dai mezzi a Milano?

Nella vita frenetica della metropoli milanese i mezzi pubblici sono diventati essenziali per lavoratori, studenti e turisti.

Milano è indubbiamente una delle città più frenetiche del nostro Paese. Una metropoli attiva e molto operosa: punto di riferimento per persone provenienti da tutta la nazione, dall’Europa e dal mondo intero. La stragrande maggioranza di chi vi risiede per spostarsi usa abitualmente i mezzi pubblici. Grazie a metro e bus i tempi di percorrenza sono fluidi e abbastanza veloci. Prima di prendere in affitto un appartamento e anche solo una stanza a Milano in molti si chiedono quali sono le aree meglio collegate dai mezzi.

Aree della città

Tra le zone più servite c’è Bovisa, che grazie alla sede distaccata del Politecnico di Milano, ha fatto registrare negli ultimi dieci anni un forte incremento residenziale. Anche la zona che va dalla Stazione Centrale fino a Città Studi, passando per Loreto e Corso Buenos Aires è ben collegata col resto della metropoli.Lo stesso discorso vale per l’area di Porta Genova – zona Navigli, collegata con la rimanente parte della città dalla metropolitana M2 e dalle linee del tram 2, 9 e 19.
[n1related i=”0″]

Leggi anche:  Servizi esclusi da Airbnb: cosa Airbnb non ti offre

Linee principali per raggiungere il centro città

Scegliere di mettere in affitto il proprio appartamento a Milano può rendere molto soprattutto in base alla zona in cui si trova. L’appartamento non deve trovarsi per forza in centro ma in zone adiacenti e vicine a fermate o stazione metropolitane. Le principali linee della metropolitana sono:

  • M1 (rossa)
  • M2 (verde)
  • M3 (gialla)

I tram principali che permettono di raggiungere il centro città sono:

  • 15 (Rozzano – Piazza Fontana)
  • 3 (Gratosoglio – Duomo)
  • 24 (Vigentino – Piazza Fontana)
  • 27 (Viale Ungheria – Piazza Fontana)

Possiedi un appartamento in una zona ben collegata dai mezzi pubblici?

Se il tuo appartamento si trova in un quartiere ben collegato al centro città attraverso i mezzi pubblici non avrai problemi a trovare persone interessate a soggiornarci. Iniziare l’attività di locazione richiede però che il proprietario faccia attenzione ad alcuni elementi per facilitare le richieste di prenotazioni come:

  • arredamento (deve essere sobrio ma con personalità)
  • servizi (Wifi, aria condizionata, giochi per bambini)
  • biancheria 
  • ecc.

Porre attenzione a questi elementi farà si che gli ospiti considerino maggiormente il vostro appartamento.

Scegli la formula degli affitti brevi

La soluzione migliore per far fruttare il tuo immobile è optare per la formula degli affitti brevi. Rispetto a quella degli affitti tradizionali, la modalità affitti brevi permette al proprietario di casa di affittare la propria casa/appartamento/stanza per periodi che vanno dai 3 ad un massimo di 30 giorni e quindi di riutilizzare l’immobile in tempi relativamente brevi.

Guesthero

Contatta Guesthero per avere maggiori informazioni sulla gestione degli affitti brevi di appartamenti, case o stanze a Milano. L’azienda, con sede a Milano, si occupa della gestione degli affitti brevi degli appartamenti che le sono stati affidati. Il suo obiettivo è quello di massimizzare i guadagni dei proprietari attraverso i diversi servizi che offre.

Leggi anche:  Come diventare superhost airbnb? ecco la guida utile

Servi offerti

Il servizio copre tutte le attività relative agli affitti brevi:

  • creazione dell’annuncio online
  • ottimizzazione del profilo gestione delle prenotazioni
  • selezione dell’ospite, check-in e check-out
  • fornitura biancheria bagno e camera e pulizia
  • manutenzione e infine comodi pacchetti assicurativi per garantirvi la massima comodità e sicurezza

Comments are closed.