Appartamento per lavoratori in trasferta: perchè conviene - Guesthero

Appartamento per lavoratori in trasferta. Se possiedi un immobile in una grande città come Milano, Roma o Firenze, decidere di affittarlo a breve termine può risultare molto proficuo. Trattandosi di città con migliaia di turisti ogni giorno, inoltre, saranno proprio loro il target principale. Tuttavia, esistono anche altre modalità di affitto a breve termine, come rivolgersi affittare un appartamento per lavoratori in trasferta. Se stai pensando di affittare a breve termine, ecco a te alcune indicazioni sugli affitti a lavoratori in trasferta e perchè convengono.

Appartamento per lavoratori in trasferta

Città come Roma e Milano sono non solo simboli della penisola italiana, ma anche il motore economico del Paese. Moltissime aziende, infatti, hanno sedi centrali in queste città. E per questo, spesso capita che dirigenti o dipendenti arrivino da altre filiali per qualche giorno, per esempio per un aggiornamento o per un semplice controllo. In ogni caso, sono diverse le motivazioni che possono portare lavoratori in trasferta. Ovviamente anche loro cercheranno una sistemazione a breve termine, e questa può essere una grande occasione se si possiede un immobile da voler affittare.

Appartamento per lavoratori in trasferta: perchè conviene

Decidere di affittare il proprio immobile a lavoratori in trasferta può essere molto conveniente per il proprietario, andiamo a vedere perchè. Innanzitutto, trattandosi di affitti a breve termine (durata massima 30 giorni), le rendite sono più elevate rispetto ai tradizionali contratti di locazione. Ma questo è un elemento comune, anche se si decide di affittare per scopi turistici. Scegliere i lavoratori, invece, dà ulteriori vantaggi in termini di gestione dell’immobile. È prevedibile, infatti, che un lavoratore in trasferta usufruisca dell’appartamento solo lo stretto necessario, dovendo lavorare durante l’intera giornata. Al contrario dei turisti, che trascorrono comunque la maggior parte del tempo fuori, ma comunque, non avendo particolari orari, occuperebbero la casa per più tempo. Inoltre, se si affitta l’immobile durante l’anno, e non solo durante le vacanze, affittare a lavoratori in trasferta, può significare affittare anche in mezzo alla settimana, e non solo durante il weekend (come avviene più spesso per i turisti).

Leggi anche:  Gestione affitti appartamenti: a chi rivolgersi

Appartamento per lavoratori in trasferta: cosa fare

Ovviamente questo non vuol dire che se si possiede un immobile conviene solo affittarlo a lavoratori in trasferta e non a turisti. Ma più semplicemente, che quando si affitta un appartamento è importante tenere in considerazione diversi elementi. E scegliere di affittare un appartamento per lavoratori in trasferta è un’opzione che ogni proprietario dovrebbe tenere in considerazione, per i vantaggi sopra esposti. Affittare a breve termine è un’operazione sempre molto vantaggiosa e proficua per i proprietari di immobili. Tuttavia, sia che si affitti a turisti, sia a lavoratori in trasferta, vanno compiute una serie di azioni molto dispendiose (in termini di tempo), per assicurarsi delle rendite elevate, andiamo a vedere quali.

Affitti a breve termine: guida

Decidere di affittare a breve termine richiede una serie di step necessari affinchè il proprio appartamento venga richiesto e occupato con frequenza. Si parte dalla creazione di un annuncio che catturi l’attenzione dei potenziali inquilini. In questo senso, avere delle buone foto dell’appartamento, unite ad una descrizione precisa e concisa, sono degli elementi indispensabili per un annuncio efficace. Lo step successivo è la pubblicazione dell’annuncio nei principali portali online, come Airbnb, Homeaway, Wimdu. Infine, gestire le risposte, le prenotazioni e contrattazioni con gli inquilini. È importante che tutte queste azioni vengano effettuate sempre in modo efficiente, per assicurarsi un ottimo rendimento dall’appartamento.

Guesthero

Tuttavia, potresti non avere il tempo o le risorse necessarie per gestire tutto questo, ma non c’è problema! Affidarsi ad un property manager come Guesthero significa ottenere l’aiuto di specialisti nel settore in tutti questi step. Da uno shoot fotografico professionale al check-out, ci occupiamo di tutto noi! Contattaci per una consulenza o maggiori informazioni sugli affitti a breve termine!

Leggi anche:  Airbnb appartamenti: cos'è e come funziona