Affitto casa vacanze: novità normativa - Guesthero

casa vacanze normativa e novità

Gli affitti brevi sottostanno a regole e controlli ben precisi, a cui gli host devono porre particolare attenzione. È importante essere aggiornati sulle normative delle casa vacanze, per evitare sanzioni anche importanti. In particolare a partire dal 30 giugno 2019 è stata introdotta una nuova legge per combattere l’evasione fiscale degli affitti brevi.

I nuovi obblighi non interessano solo i proprietari che usano la forma dell’affitto breve, ma anche le grandi piattaforme intermediarie, che mettono in contatto la domanda e l’offerta.

L’attuazione di queste novità è subordinato all’introduzione di vari decreti attuativi, ma intanto è bene venirne a conoscenza.

 

casa vacanze normativa

Affitto breve: di cosa si tratta

Gli affitti brevi, nati grazie allo sviluppo di airbnb e altri siti dedicati, sono oggi in crescita in Italia e anche nel resto del mondo. Sono molti i proprietari che decidono di ricorrere a questa metodologia, per gli indubbi vantaggi che comporta.

Le pratiche da concludere per l’avvio dell’affitto breve e l’apertura della Casa Vacanza non sono molte e si effettuano presso il Comune e la Questura. In seguito va creato l’annuncio su varie piattaforme come Airbnb e Booking. Per crearne uno efficace occorre materiale fotografico dell’appartamento da inserire nelle varie piattaforme insieme alle regole della casa.

Solo dopo aver completato le questioni burocratiche si arriva al punto fondamentale dell’affitto breve, rappresentato dal rapporto con gli ospiti, l’organizzazione del check in e del check out e delle pulizie. Questi elementi, se gestiti in modo corretto, porteranno a recensioni positive e a maggiore visibilità dell’immobile.

Leggi anche:  Gestione affitti Milano: a chi affidarsi?

Tuttavia, oltre a gestire chi decide di soggiornare nell’appartamento, non bisogna dimenticare le normative vigenti.

Casa vacanze normativa: codice identificativo per le case vacanza

Tra le norme recentemente introdotte, in questo articolo ci focalizziamo su quella principale. Di particolare importanza è infatti quella relativa al codice identificativo per le case vacanza. È in vigore infatti l’obbligo per chi usufruisce della metodologia dell’affitto breve di usare un codice identificativo da includere in ogni comunicazione riguardante l’offerta e la promozione dei servizi al cliente.

Di questa categoria fanno parte prenotazione, offerte e la promozione della struttura da parte del proprietario o dagli intermediari.  Facendo così il legislatore sta chiaramente cercando di creare una banca dati, condivisa tra Ministero dell’Interno, Amministrazioni comunali e Agenzia delle Entrate, in modo da operare un controllo minuzioso e diffuso relativamente all’avvenuto pagamento delle imposte sui redditi per la locazione e della tassa di soggiorno nell’eventualità di affitto delle case vacanza.

Sanzioni previste

La multa, in caso di mancato uso del codice, può oscillare tra i 500€ e i 5000€ e in caso di reiterazione potrà essere raddoppiata.

A dover adempiere a questa nuova regola non sono solo i proprietari. Infatti anche le piattaforme possono essere colpite in caso di violazione.

Consigli finali per la casa vacanze

Come abbiamo visto da questo articolo, la formula degli affitti brevi porta molti vantaggi. Tuttavia sono molti gli aspetti da controllare e il carico di elementi da gestire può essere eccessivo per chi ha appena iniziato ad affittare.

Una soluzione a tutti questi problemi è Guesthero, l’esperto degli affitti brevi. Scegliendo l’opzione della gestione online o di quella completa il nostro team ti darà una mano fondamentale, dalla gestione del cliente a quella degli aspetti burocratici. Verranno creati annunci per Booking e Airbnb usando fotografie professionali e il cliente sarà seguito dal momento dell’ingresso nell’appartamento alla sua uscita con kit di benvenuto, pulizia stanze e altro.

Leggi anche:  Agenzie affitti brevi Milano: guadagni e vantaggi

Guesthero si occuperà della gestione della casa vacanze a 360 gradi migliorando la reputazione dell’appartamento e aumentando in parallelo il numero dei potenziali clienti interessati.

Affidati alla nostra azienda per sfruttare i suoi numerosi servizi!

Per maggiori dettagli visita il nostro sito e contattaci per fissare un appuntamento.