Affitti temporanei a Milano: tutto quello che devi sapere | Guesthero free web hit counter

Affitti temporanei a Milano: tutto quello che devi sapere

Per qualcuno è diventata un’attività semi-professionale; per altri è solo un modo di alleggerire il carico di imposte e spese legate alla casa, magari in attesa della vendita. Quello che è certo, però, è che il trend degli degli affitti brevi è uno dei più forti del momento sul mercato immobiliare. L’Italia si posiziona al terzo posto al mondo per gli affitti temporanei con le sue 270 mila proposte, mentre il Comune di Milano, città dove è cresciuto molto il mercato degli affitti brevi, ospita ogni anno circa 10 milioni di persone tra turisti e lavoratori in soggiorno temporaneo. Insieme a noi di Guesthero, potete scoprire il mondo degli affitti temporanei Milano e come iniziare a far fruttare il vostro immobile.
[n1related i=”0″] affitti temporanei milano

Affitti temporanei Milano, come funzionano

Nel capoluogo lombardo è possibile trovare affitti temporanei in ogni zona con numerose e diverse tipologie di appartamenti. Da soli, in coppia o in famiglia, Milano ne ha per tutti i gusti. Soggiornare in una casa vacanza piuttosto che in una più comune struttura ricettiva, significa andare incontro ad alcuni importanti vantaggi. La comodità di gestire orari, spazi e pasti non è da sottovalutare e i prezzi sono nettamente più convenienti rispetto a quelli di un albergo, proprio per la diversità dei servizi.

L’affitto breve è anche maggiormente conveniente per chi decide di prendere un appartamento in affitto per un arco di tempo limitato. Nel mondo degli affitti temporanei, esistono due diverse tipologie di contratto:

  • Affitto breve turistico, quando la permanenza degli ospiti negli appartamenti rientra nella durata di 30 giorni; in questo caso il contratto non necessita della registrazione presso l’Agenzia delle Entrate.
  • Affitto breve transitorio, quando si prende in locazione un immobile per più di 30 giorni ma entro i 18 mesi; qui sarà necessaria una certificazione con marca da bollo.
Leggi anche:  Come guadagnare con airbnb? 5 consigli affitti brevi

Affitti a lungo termine

A differenza degli affitti temporanei, gli affitti a lungo termine, chiamati anche di locazione, vengono stipulati tra due parti. Il locatore (ovvero il proprietario dell’immobile) è il soggetto che si impegna a garantire il godimento dell’immobile per un determinato periodo di tempo verso un altro soggetto detto locatario. Quest’ultimo è tenuto a versare un canone (un compenso periodo) al locatore e a restituire il bene al termine del contratto. Inoltre, un’altra differenza sostanziale è la durata del contratto: oltre alla registrazione obbligatoria del contratto, gli affitti possono possono durare anche fino a 4+4 anni.

Esistono diverse tipologie di contratti d’affitto, che variano in base a diversi fattori: a canone libero, a canone assistito, ad udo transitorio e ad uso degli studenti universitari.

Come funziona Airbnb

L’Online Travel Agency Airbnb è un’ opzione di alloggio più economico e vantaggioso per i viaggiatori – fondata nel 2007 negli Stati Uniti – e un nuovo modo per fare soldi extra per i proprietari se dispongono di un po’ di spazio libero nelle loro case. Ma cosa quali possibilità offre realmente questo portale?

  • Verifica i vostri guests, o le persone che vi ospiteranno. Airbnb richiede infatti una identificazione virtuale obbligatoria, con un documento ufficiale d’identità e un profilo online (comprensivo di foto), ma non funziona come un social media, attraverso il quale puoi trovare le persone.
  • I pagamenti e tutte le transazioni devono avvenire per forza online. La somma dell’intero soggiorno viene accreditata all’host 24 ore dopo il check-in, così che il viaggiatore può bloccare il pagamento in caso di gravi problemi, ad esempio: la casa non corrisponde alle foto, la casa non esiste, nessuno si è presentato.
  • Airbnb interviene con la propria assistenza.
Leggi anche:  Leggi che regolamentano affitti a breve termine in Italia

Normativa affitti brevi

affitti temporanei milano

Da giugno 2017, si sono iniziati a regolamentare gli affitti brevi, attraverso una legge che è entrata in vigore e ha introdotto una tassazione. Non che prima non si dovessero pagare le tasse nel caso si scegliesse un affitto breve di un appartamento, ma sicuramente mancavano delle normative ad hoc.

Locazione breve

La nuova norma regolamenta la locazione breve, cioè di durata inferiore ai 30 giorni, sono stipulati esclusivamente da persone fisiche (cioè che non operano in qualità di impresa o di professionista) oppure intermediari. In pratica, si rivolge sia a chi affitta tramite agenzia immobiliare sia a chi si affida ai portali online di affitti immobili.

Affitti temporanei Guesthero

Noi di Guesthero siamo nati per gestire gli affitti temporanei Milano, ma anche in altre città italiane, per aiutare i proprietari di appartamenti e immobili nella gestione delle prenotazioni, dell’accoglienza ospiti, pulizie e cambio biancheria.

Affidandovi alla nostra nostra agenzia, potrete iniziare a guadagnare mettendo a reddito la vostra proprietà, affittandola per brevi periodi.

Servizi di Guesthero

I nostri servizi sono seguiti da un team di esperti, i quali verranno incontro ad ogni vostra esigenza ed emergenza.

In seguito sono elencati alcuni dei servizi che offriamo:

  • Creazione di annunci sui portali Airbnb e Booking.com: il nostro team è sempre pronto a creare ed aggiornare gli annunci in base alle vostre richieste, facendo in modo di far apparire ai primi posti i vostri immobili.
  • Gestione del calendario e dei prezzi: con il nostro channel manager, riusciamo a gestire il calendario, senza la sovrapposizione delle prenotazioni.
  • Pulizie e cambio biancheria: il nostro team di pulizie sarà sempre pronto prima dell’arrivo dei vostri ospiti a pulire fino in fondo il vostro appartamento.
  • Manutenzione: se degli ospiti indesiderati hanno rotto qualcosa, noi saremo pronti a sistemarla!

Contattateci per ogni altra domanda o per un preventivo. Ti risponderemo subito!

 

 

Comments are closed.