Affitti da privati: una nuova forma di investimento sicuro o flop? free web hit counter

Affitti da privati: una nuova forma di investimento sicuro o flop?

Affitti da privati – un nuovo mercato in crescita. Gli affitti brevi sono una nuova forma di investimento nel settore del mattone, vediamo se si tratta di investimenti sicuri o flop.

Affitti da privati

Gli affitti da privati sono uno degli investimenti preferiti dagli italiani per avere una rendita per il futuro e poter vivere con qualche certezza. E’ una tradizione ormai consolidata , o almeno un sogno di molti radicato nella cultura italiana, quella di lasciare in eredità la casa ai figli. Ma meglio se la casa è anche fonte di reddito finché non dovesse essere utilizzata da un familiare.
[n1related i=”0″] Strumenti d’investimento ritenuti affidabili, quasi come “mettere i soldi in cassaforte”, si sono rivelati meno sicuri di quel che si pensasse. Basta considerare l’alto rischio di default dei titoli statali o i fallimenti di istituti di credito che emettevano obbligazioni.

Gli affitti da privati permettono, appunto, di far fruttare un investimento altrimenti sterile, facendo in modo che il privato abbia un’entrata anche per il futuro che sia consistente. Considerando che i prezzi per gli affitti a metro quadro , calcolati mensilmente, in media a Milano si aggirano intorno ai 16,72 euro, un immobile di 100 metri quadri può far entrare un buon reddito su base mensile, oltre i 1600 euro.

Affitti brevi: cosa sono?

Secondo la normativa, il termine affitti brevi si riferisce a contratto di locazione su immobili ad uso abitativo, stipulati da persone fisiche di durata inferiore ai 30 giorni. Inoltre l’affitto non può costituire attività d’impresa. Eventualmente è possibile rivolgersi a un intermediario che possono essere agenzie immobiliari fisiche o online.

Leggi anche:  Affitti brevi Milano: alloggi studenti

Dove trovare annunci da privati

Per cercare affitti da privati è possibile rivolgersi a un agenzia immobiliare fisica oppure navigando su Internet. Concentrandoci su Internet esistono diversi siti su cui si possono trovare appartamenti tra cui Airbnb e booking. Questi due portali sono molto semplici da utilizzare, basta inserire la città in cui si cerca alloggio e le date di permanenza. A questo punto ti verranno mostrate tutte le case disponibili per quel periodo e potrai scegliere quella che più si adatta alle tue esigenze di prezzo, posizione e servizi.

Da dove arriva il successo?

affitti da privati

Ci sono diversi fattori che hanno determinato il successo di affitti brevi in Italia soprattutto per le case vacanze. Secondo un sondaggio il numero di turisti che opta per un affitti da privati sono aumentati del 10% rispetto al 2017 così come il numero di privati che affitta temporaneamente il proprio immobile, +8%. Tra questi fattori di successo rientrano i seguenti.

Domanda dei clienti

Sono cambiate le preferenze dei consumatori. Il turista di oggi è in cerca di un modo di andare in vacanza diverso. Rispetto al classico hotel preferisce l’affitti da privati perché ha più libertà di orari e può sentirsi a casa anche lontano da casa. Inoltre le case vacanze sono più economiche rispetto agli alberghi, ciò permette a chi vuole risparmiare di andare in vacanza a un costo contenuto.

Cedolare secca

L’estensione del regime cedolare secca agli affitti brevi ha sicuramente avuto un impatto sulla diffusione di questa formula. Questo regime di tassazione agevolata permette al proprietario di pagare un imposta sostitutiva, inferiore rispetto all’IRPEF, e di non pagare imposta di bollo e di registro.

Leggi anche:  Avocado Week all'East Market Diner: ospitalità Milano affitti brevi

Fenomeno Airbnb

affitti da privati

La piattaforma online Airbnb ha avuto un grande successo negli ultimi anni e si è affermata sul mercato degli affitti brevi. Con il suo successo ha sdoganato una nuova forma di affitto, quella breve e vista l’intuitività e la facilità di utilizzo in molti hanno cominciato a usarlo. Vista la soddisfazione ricevuta dal servizio hanno continuato a usarlo.

Prezzi in aumento

Vista la grande domanda di affitti da privati, i prezzi di pernottamento sono aumentati. Si registra in particolare un aumento del 5% dovuto sia all’adeguamento della cedolare secca, sia l’aumento della domanda.

Come affittare un appartamento

Se hai un appartamento e vuoi trasformarlo in un buon investimento rivolgiti a un intermediario come Guesthero, società specializzata in affitti brevi. Noi possiamo offrire tutta una serie di servizi per il tuo appartamento tra cui:

  • creazione dell’annuncio online
  • ottimizzazione del profilo
  • gestione delle prenotazioni
  • selezione dell’ospite
  • check-in e check-out,
  • fornitura biancheria bagno e camera e pulizia
  • manutenzione
  • comodi pacchetti assicurativi per garantirvi la massima comodità e sicurezza

Contattaci per una consulenza personalizzata!

 

 

Comments are closed.