Affitti Milano privati: in quali zone investire - Guesthero

Affitti Milano privati: in quali zone investire

Milano è una città ricca di opportunità. Ogni giorno non solo migliaia di turisti, ma anche numerosi studenti e lavoratori arrivano nel capoluogo lombardo per studiare nei migliori atenei e lavorare in aziende prestigiose. Negli ultimi anni tutta la città sta subendo interventi di riqualificazione. Anche zone che prima erano dismesse stanno trovando nuova vita. Per questo, far fruttare il proprio immobile gestendo affitti a Milano per i privati può diventare molto remunerativo.

affitti milano privati

Affitti Milano privati: le zone della città

Milano è una metropoli composta da numerose zone con caratteristiche diverse. Oltre al centro anche zone precedentemente periferiche si stanno riqualificando grazie a investimenti strutturali e i collegamenti con la Metro e i mezzi pubblici. Se vuoi capire come gestire gli affitti a Milano è essenziale conoscere le zone principali della città per sfruttare al meglio le caratteristiche dei quartieri e determinare prezzi di mercato.

Centro e Brera

Il centro di Milano con la cattedrale del Duomo rappresenta il cuore della città. La zona è ricca di palazzi e monumenti storici come il Teatro Alla Scala e la Galleria Vittorio Emanuele. A pochi passi da Piazza Duomo si estende il quartiere di Brera, ricco di locali dove passare la serata ed è sede della prestigiosa Pinacoteca.  Il centro di Milano è il posto perfetto per affittare per periodi brevi soprattutto a turisti e a prezzi più elevati, giustificati dall’esclusività e dalla comodità della posizione.

Quartiere Isola, Gae Aulenti

Il quartiere Isola, a nord della città, è la sede dei più alti grattacieli che formano lo skyline di Milano. Piazza Gae Aulenti è uno dei luoghi della città più visitati dai turisti provenienti da tutto il mondo. Nel quartiere si trovano inoltre Palazzo Lombardia e le sedi di numerose aziende. Per questo motivo la zona è perfetta anche per affitti a manager e lavoratori in cerca di alloggi sia per periodi più brevi che più lunghi.

Leggi anche:  Milano Digital Week 2019: dove prenotare e alloggiare

Lambrate

Il quartiere di Lambrate è stato oggetto di una forte riqualificazione negli ultimi tempi. Situato nella zona est della città, il quartiere era originariamente la sede di capannoni ed edifici industriali. Con la costruzione di una delle sedi del Politecnico di Milano è iniziata la seconda vita di Lambrate. Ad oggi è uno dei quartieri che più si stanno rivalutando. Se si possiede un immobile in zona la soluzione migliore è affittare con soluzioni di medio termine a studenti. In questo modo si può costantemente rivalutare il canone d’affitto seguendo il trend in crescita del quartiere.

CityLife

Il nuovo complesso residenziale e commerciale CityLife ha ridato valore alla zona ovest della città. A pochi passi da Parco Sempione, il quartiere è composto da palazzi storici e grandi viali alberati. Grazie alla riqualificazione del quartiere, i canoni d’affitto degli appartamenti in zona stanno seguendo un trend crescente rappresentando un’occasione molto redditizia per i proprietari.

Navigli, Porta Genova

La zona dei Navigli è il cuore della movida milanese ed è sede della stazione di Porta Genova, che rappresenta uno dei punti d’ingresso più comodi per raggiungere la città. Lungo i piccoli corsi d’acqua (i Navigli) sono numerosi i locali e i ristoranti che ogni giorno vengono affollati da cittadini e non. Il quartiere, oltre ad essere prossimo al centro collegandosi con Via Torino, è vicino a numerosi atenei: l’Università Bocconi, la IULM e l’Università Cattolica. Per questo motivo un immobile in zona è semplice da affittare in quanto richiesto non solo dai turisti che cercano alloggi vicino al centro ma a prezzi più abbordabili, ma anche dai tanti studenti che cercano appartamenti vicino le proprie università.

Leggi anche:  Affitto per lavoratori: cosa sapere

Porta Venezia, Corso Buenos Aires

A est della città il quartiere di Porta Venezia è una delle zone più vive della città. Ricca di locali notturni, Porta Venezia si collega con la zona nord tramite Corso Buenos Aires. Esso rappresenta non solo una delle arterie principali della città ma anche uno dei Shopping District più ricchi di negozi della città. Se si possiede un immobile in zona sono numerose le possibilità per farlo fruttare. Si può scegliere una soluzione di breve periodo per accogliere i turisti oppure una soluzione di affitti a medio termine (affitti transitori), ideali per studenti e lavoratori.

Affitti Milano privati: Guesthero

Affittare a Milano non è quindi cosa semplice. La città è composta da numerosi quartieri, ognuno dei quali ha le proprie caratteristiche e trend di sviluppo e riqualificazione diversi. Per questo motivo gestire affitti per i privati a Milano può risultare complesso o richiedere molte risorse. Se vuoi affittare in tutta tranquillità e sicurezza il tuo appartamento a Milano rivolgiti a un Property Manager come Guesthero.

Guesthero è il leader dei Property Manager in Italia. Affidandoti a Guesthero avrai una squadra di professionisti a tua disposizione che si prenderà cura di tutto: dalla valutazione dell’immobile, alla creazione degli annunci fino all’accoglienza degli ospiti. Contattaci per avere maggiori informazioni o richiedere una consulenza!