Affitti milano prezzi calmierati, informazioni e novità

Affitti milano prezzi calmierati, informazioni e novità

A Milano, il locatore può avvalersi della possibilità di affittare una casa tramite canone concordato. Nonostante questa opzione non sia particolarmente apprezzata nel capoluogo di regione, presenta vari punti di forza. Il prezzo medio per affitti milano al mq annuo di una casa milanese sia aggira intorno ai 143 euro ed è obiettivo della presente giunta rendere l’accesso all’affitto più economico.
[n1related i=”0″] L’affitto con canone concordato permette, infatti, di avere un prezzo minore di un quinto/ 30% rispetto alla media dei prezzi del mercato, ma ha anche dei vantaggi non indifferenti per il proprietario: infatti, l’Imu viene decurtata della metà, si riceve un versamento di 1200/2000 euro più un altro aiuto di 8000 euro per ristrutturare casa e si garantisce un fondo equivalente a 18 mesi di locazione qualora l’inquilino che occupa l’immobile siano incolpevolmente moroso . Inoltre, ne potrà usufruire pure una persona con Isee fino a 40.000 euro. I contratti con canone concordato possono avere varie forme: si va dal classico 4+4 anni, al contratto 6+2 al 3+2.

 

Comments are closed.