Assicurazione affitti brevi: sicurezza ospiti Guesthero

Assicurazione affitti brevi: sicurezza ospiti

La sicurezza degli ospiti attraverso un’assicurazione è fondamentale durante il loro soggiorno. Vediamo qualche utile suggerimento su questo delicato tema.

Cosa copre l’assicurazione negli affitti brevi

L’assicurazione nell’ambito degli affitti brevi è formata da un insieme di coperture che integrano tra loro garanzie diverse, modellabili a seconda delle esigenze specifiche di ciascun assicurato. Si tratta di un prodotto realizzato su misura in base alle diverse casistiche, poichè non esistono assicurazioni standard pensate esclusivamente per coprire case in affitto attraverso questa modalità. Per fare un esempio: una buona assicurazione per affittacamere o per case vacanza prende in considerazione rischi di due tipi:

  • I rischi che corre il proprietario di casa, che è responsabile delle conseguenze civili della propria attività;
  • I rischi che corre l’appartamento, sottoposto a un utilizzo frequente da parte di un pubblico sempre diverso.

Inoltre non ci sono sostanziali differenze tra l’assicurazione per una casa vacanza in forma non imprenditoriale e una in forma imprenditoriale. I rischi che si coprono sono della stessa tipologia e non dipendono dalla forma giuridica dell’attività, pertanto è sempre consigliabile stipulare una buona polizza assicurativa e prevenire eventuali danni.

Nella maggior parte delle regioni italiane è stata resa obbligatoria una polizza di Responsabilità Civile per i proprietari che vogliono affittare il proprio appartamento o casa vacanze con regolarità.

Una polizza RC per le case vacanza, non assicura direttamente la casa vacanza ma “mantiene indenne” il proprietario  dell’immobile dai possibili danni causati dall’attività ospitalità nella casa vacanza. Si tratta di una forma di tutela a due strade: da un lato si assicura il proprietario dell’immobile dal rischio di spese, anche molto onerose, e allo stesso tempo assicura l’ospite, il quale verrà risarcito nel caso in cui abbia incidenti di varia natura che dipendono dalla struttura in cui si trova.

Leggi anche:  Assicurazione affitto breve: guida

assicurazione

E non solo…

Una delle cose da fare per affittare il proprio appartamento come casa vacanza è il controllo sul suo stato di conservazione. Il frequente tasso di turnover di inquilini permette di poter verificare e in prima persona le condizioni della struttura dopo ogni soggiorno. Nonostante ciò, molti proprietari preferiscono avere la certezza che il loro appartamento resterà intatto e sempre in buone condizioni.

Molte case vacanze sono affittate già con il mobilio. Da un lato ciò è utile agli ospiti, che infatti non possono portarsi per il loro soggiorno tv, mobili guardaroba o altro; dall’altro lato questa è anche una comodità per il proprietario, che lo mantiene arredato perché può capitare che in certi periodi dell’anno egli lo utilizzi  personalmente. Questo tuttavia può significare esporre il mobilio della casa al rischio di possibili furti e danneggiamenti.

A chi rivolgersi per assicurazione affitti brevi

Guesthero gestisce gli affitti brevi degli appartamenti e soprattutto le pratiche legate alle assicurazioni. Il loro lavoro comprende la creazione di annunci efficaci sui portali di intermediazione online Airbnb e Booking.com, l’ottimizzazione dei profilo, strategie di prezzo legate alla stagionalità, gestione del calendario prenotazioni e dei pagamenti, un servizio di customer care con ospiti 7 giorni su 7, la gestione di tutte le pratiche burocratiche legate agli affitti, le pulizie professionali e il cambio biancheria con kit di cortesia.

assicurazione

Contatta noi di Guesthero per avere una consulenza personalizzata sul tuo immobile e chiederci informazioni aggiuntive riguardo l’assicurazione sugli affitti brevi.

Sebbene ogni alloggio agli occhi del locatario possa sembrare perfetto, purtroppo gli incidenti domestici sono sempre dietro l’angolo. Solitamente le compagnie specializzate che trattano affitti brevi, offrono una garanzia in caso di danni all’alloggio da parte di un ospite. Attenzione però perché questa garanzia non può sostituire una vera e propria assicurazione. Spesso non sono inclusi dalla copertura responsabilità civile, furto di soldi in contanti o altri tipo di titoli trovati nell’alloggio affittato. Oppure anche copertura assicurativa relativa ad animali e quella relativa alle aree condivise oppure comuni. Come già ribadito, è di primaria importanza per il locatario stipulare una polizza sull’immobile. Affidati a Guesthero, che di affitti brevi se ne intende!

Leggi anche:  Assicurazione affitto casa: perchè sceglierla