Affitti brevi Roma: quartieri migliori

Affitti brevi Roma: quartieri migliori

Affitti brevi Roma – E’ soprannominata la città eterna, è ciò non lascia alcun dubbio riguardo la popolarità di Roma come meta per turisti italiani ed internazionali.

Affittare a breve a Roma

Il trend sempre crescente degli affitti brevi fa si che numerosissimi turisti ogni anno preferiscano questo tipo di sistemazione alle tradizionali strutture alberghiere, sia in termini monetari che di restrizioni orarie. Per un proprietario di casa è fondamentale essere a conoscenza di quali siano i quartieri più redditizi, così da poter applicare il miglior prezzo per notte sfruttando appieno le potenzialità degli affitti brevi e delle maggiori OTA (online travel agencies) quali Airbnb, Booking e Homeaway.

Roma Trevi

Affitti brevi roma

Il rione Trevi è una zona imperdibile per turisti da tutto il mondo. Offre infatti numerosissime attrazioni per i turisti: innanzitutto la celeberrima fontana di Trevi, chiese, vicoli circondati da botteghe tradizionali e negozi. La bellezza della fontana di Trevi si percepisce appena giunti alla piazza, sempre gremita di turisti che passeggiano attraversando i vicoli che la circondano, ovvero Via del Corso e del Tritone.

E’ considerata la più grande e famosa fontana di Roma, la cui costruzione iniziò nel lontano 1453 ma lungo tutta la sua storia non ha mai perso il proprio fascino, infatti è anche famosa per il romantico bagno di Anita Ekberg nel film “La dolce vita”. Ancora oggi ciò che la rende famosa è la particolare tradizione che la contraddistingue: i turisti devono lanciare al suo interno una moneta, per assicurarsi un po di fortuna!

Leggi anche:  Affitti brevi periodi Roma: informazioni

Nella zona Trevi, il prezzo medio si aggira intorno ai €200, il tasso di occupazione è di 84% e il ricavo medio annuo supera i 4000€.

Campo Marzio Roma

Tra le zone più belle della città si annovera Campo Marzio, che di certo non manca di monumenti e vedute sulla capitale. In questa zona si trovano alcune delle piazze più belle e famose quali Piazza del Popolo, Piazza di Spagna e la terrazza del Pincio. Anticamente, Piazza del Popolo rappresentava uno delle principali vie d’accesso alla città, oggi tra le piazze più conosciute al mondo.

Costituisce il punto d’incontro di tre importanti vie della capitale, ovvero Via del Babuino, Via del Corso e Via di Ripettalle. Anche Piazza di Spagna è una delle più conosciute al mondo.

Il modo migliore per raggiungerla è una passeggiata tra i negozi di lusso di Via Condotti. Arrivati in Piazza, ci si imbatte nella nota fontana della Barcaccia, sempre attorniata da centinaia di turisti. Di fronte vi si erge la scalinata di Trinità dei Monti, sulla quale molti visitatori siedono per ammirare la bellezza della piazza. Altrettanto famosa è la Terrazza del Pincio, dalla quale si può godere di una bellissima vista sulla città ai piedi della Casina Valadier.

La zona di Campo Marzio ha i valori tra i più alti per quanto riguarda il prezzo medio per notte, il tasso di occupazione annuale e le revenues annuale. questi valori si aggirano tra i 150 e i 200€ per quanto riguarda il prezzo medio, il tasso di occupazione supera l’80% e i revenues annuali si avvicinano ai 4000€.

Trastevere Roma

Trastevere, comunemente denominato come il quartiere più romantico di Roma, è raggiungibile comodamente dalla stazione Termini tramite un treno interregionale o diversi tram. Per i più audaci, è anche possibile attraversare il centro e  giungere a Trastevere.

Leggi anche:  Roma Trastevere: dove alloggiare e cosa visitare nel weekend

Il momento migliore per visitare la zona è il tardo pomeriggio, quando il tramonto farà capolino e i vicoli pulluleranno di turisti. I locali e i ristoranti si riempiranno fino a tarda notte.

Nella zona di Trastevere il prezzo medio per notte si aggira intorno ai €130, il tasso di occupazione supera l’85% e il ricavo annuale medio è di circa 2800€.

Affitti brevi Roma

Se sei proprietario di un appartamento sfitto in una di queste zone faresti bene a sfruttarne le possibilità, se invece stai valutando di intraprendere l’attività di affitto breve dovresti puntare su una di queste zone per massimizzare i tuoi profitti.

Potrai godere di numerosi vantaggi, tra i quali la possibilità di applicare il miglior prezzo per notte in modo dinamico, evitare inquilini morosi e fare in modo che il tuo appartamento sia soggetto ad una minore usura.