Risparmio affitti brevi: quanto si risparmia come affittuario

Affitti brevi, quanto si risparmia come affittuario

Sei un affittuario? scopri qual è il risparmio affitti brevi, nuovo trend di affitti in Italia e nel mondo.

Risparmio affitti brevi: perché convengono?

Con questa nuova modalità di affitti, l’affittuario può guadagnare quasi il 50% in più rispetto alla modalità tradizionale di affitti, costituita da 4 anni + 4.
[n1related i=”0″]

Ecco quanto può risparmiare l’affittuario

Quando, per motivi personali, economici o professionali, si ha la necessità o la voglia di cercare una casa in affitto, si pone l’annoso problema della tipologia di contratto cui optare.

Qual è, in particolare, la tipologia di contratto più vantaggiosa per un affittuario, cosa sono gli affitti brevi e quanto si risparmia come affittuario se si decide di scegliere questo tipo di contratti?

Risparmiare scegliendo gli affitti brevi

Se si ha bisogno di affittare una casa solo per brevi periodi, da tre giorni sino ad una massimo di un anno, allora si può optare per il contratto cosiddetto per ‘finalità turisticheo per il “contratto transitorio”.

Va ricordato che, qualora il periodo di affitto sia superiore ai 30 giorni, il locatore e l’affittuario dovranno comunque registrare il contratto al Sindaco o alle autorità di Pubblica Sicurezza, mediante compilazione del “modulo di cessione” di fabbricato. Le spese di registrazione saranno spartite a metà tra locatore e conduttore.

Ovviamente, le spese di registrazione per gli affitti brevi sono inferiori rispetto a quelle degli affitti tradizionali. L’affittuario risparmia anche sul deposito cauzionale, ossia sulla somma di denaro che il proprietario chiede ad inizio dell’affitto come garanzia di eventuali danni o morosità.

Negli affitti tradizionali, il deposito cauzionale può arrivare a tre mensilità anticipate, mentre, per gli affitti brevi, può essere fino al 30% del valore dell’affitto. Negli affitti brevi l’affittuario risparmia anche sulle spese condominiali, di manutenzione ordinaria, di riscaldamento etc. che in genere vengono calcolate a forfait nella tariffa di locazione.

Leggi anche:  Come funzionano portali simili a Airbnb

Affitti brevi consentono all’affittuario di scegliere la casa che desiderano senza avere spese ed incombenze tipiche degli affitti tradizionali. Il problema potrebbe essere solo quello di trovare delle case garantite. Se si hanno titubanze e se si temono facili truffe, è bene ricordare che molti proprietari che mettono in affitto la loro casa per brevi periodi, si avvalgono dell’aiuto e della consulenza di Guesthero, una società con un’esperienza in questo settore.

Tutte le case in affitto breve gestite da Guesthero sono garantite, corrispondenti all’annuncio, sicure ed affidabili.

Servizi di Guesthero

  • creazione dell’annuncio online
  • ottimizzazione del profilo
  • gestione delle prenotazioni
  • selezione dell’ospite
  • check-in e check-out
  • fornitura biancheria bagno e camera e pulizia
  • manutenzione e infine comodi pacchetti assicurativi per garantirvi la massima comodità e sicurezza

Contattaci

Per una valutazione del tuo immobile, contattaci e scopri il risparmio affitti brevi.

Comments are closed.