Affitti brevi Milano: zona Navigli - Contatta Guesthero

Affitti brevi Milano: zona Navigli

Gli affitti brevi a Milano in zona Navigli sono sempre più richiesti da chi decide di passare qualche giorno in città. Gli affitti brevi costituiscono un’alternativa vantaggiosa sia per i proprietari degli immobili sia per i turisti. Soggiornare per un breve periodo a Milano nel posto giusto significa riuscire a trovare un angolino tutto nostro dove potersi sentire a casa e vivere quell’intimità tipica dei luoghi del cuore.

Affitti brevi Milano Navigli: storia, cultura e tradizione

La zona dei Navigli è perfetta per trascorrere qualche giorno a Milano. Numerose iniziative culturali e mondane rendono il quartiere Navigli uno dei più belli di Milano. Dopo i lavori di riqualificazione terminati ad aprile 2015 in occasione dell’Expo, la “nuova” Darsena è tornata ad essere simbolo di Milano e punto di incontro di milanesi e di turisti.

Quando parliamo di “Navigli”, facciamo riferimento alla zona della Darsena e alle vie che costeggiando il Naviglio Grande e il Naviglio Pavese. La bellezza di questo quartiere è rimasta immutata: si possono infatti ammirare nei dintorni rinati palazzi di ringhiera che ricordano la Milano di un tempo. La zona Navigli è stata da sempre luogo di ritrovo in generale e più nello specifico nel periodo post-rinascimentale questo era il luogo dove convenivano gli artisti del tempo.

Affitti brevi Navigli: vita notturna

La zona è molto frequentata sia di giorno, in quanto sede di numerosi mercatini, gallerie d’arte e botteghe di artigiani, che di sera, quando si accendono le luci dei mille locali e ristoranti che la trasformano in una delle calamite della movida meneghina. Proprio qui, infatti, si concentrano la maggior parte dei locali e delle attrattive che hanno reso celebre questo angolo di Milano tanto da essere inserito nel prestigioso giornale statunitense “New York Times”  all’interno della classifica delle 12 strade più belle del Vecchio Continente.

Leggi anche:  Affitti periodi brevi: contratto e gestione

La zona dei Navigli diventa quindi la zona ideale per visitare la città più innovativa d’Italia, soprattutto per una utenza giovane ed alla ricerca di divertimenti e locali. Non solo, grazie ai molteplici collegamenti via tram, metro e bus, ogni parte della città potrà essere raggiunta in pochi minuti. Ecco perchè gli Airbnb sui Navigli vanno sempre a ruba, sono infatti i più richiesti da turisti sia italiani che stranieri.

Affitti brevi Milano Navigli: cosa visitare?

Scegliendo la soluzione degli affitti brevi Milano, potrai soggiornare nella città e scoprire la vera anima di Milano. Andiamo a vedere quali sono le zone da non perdere sui Navigli:

  • il vicolo dei lavandai: la strada è una delle più belle della zona, un tempo luogo in cui le donne del quartiere venivano a lavare gli abiti sulle lastre di pietra che si trovano lungo la via;
  • le numerose Gallerie d’arte e il Mudec (Museo delle culture di Milano);
  • il mercato dell’antiquariato l’ultima domenica di ogni mese;
  • il mercato metropolitano;
  • Aperitivi sui navigli: il quartiere è affascinante soprattutto al tramonto.

La zona dei Navigli è facilmente raggiungibile:

  • con la metropolitana M2 (fermata Porta Genova); se il punto di partenza è Piazza Duomo, si prende da qui la linea M1 fino a Cadorna, poi si cambia con la linea M2.
  • bus: linee 94 e 3, partendo dal Duomo, dalla stazione Centrale FS, Porta Garibaldi o Cadorna.

Gestione affitti brevi: Guesthero

GuestHero è il property manager esperto nella gestione di affitti brevi. Affida il tuo appartamento a GuestHero per godere di una redditività maggiore del tuo immobile senza alcuno stress di gestione. I servizi offerti comprendono: creazione annuncio, gestione burocratica e fiscale, gestione prezzi, check-in, check-out e servizio pulizie. Contatta Guesthero per avere maggiori informazioni su come rivalutare il tuo appartamento, monolocale o stanze con gli affitti brevi: il team specializzato di Guesthero saprà darti i consigli migliori.