Affitti brevi, gestione degli inquilini: cinque consigli pratici

Affitti brevi, gestione degli inquilini: cinque consigli pratici

Ogni qualvolta che la nostra casa viene affittata, viene temporaneamente “abitata” da persone diverse. Ma la domanda che ci sorge spontanea è: come dobbiamo comportarci con i nostri inquilini? Scopriamo insieme alcuni consigli pratici affinché la nostra gestione degli inquilini sia perfetta, o quantomeno adeguata, per la loro momentanea permanenza all’interno del nostro immobile.

Consigli pratici gestione inquilini

Ecco qui di seguito elencati le cose più importanti da tenere bene a mente nel momento in cui si decide di affittare la propria casa, alcune a prima vista banali, ma se trascurate queste potrebbero notevolmente intralciare le vostre future aspettative.

gestione inquilini

  • Acquisizione di tutti i dati utili relativamente all’affittuario, compresi anche mail e numero di telefono per potersi mettere in contatto con lo stesso tutte le volte che è necessario. Inoltre, secondo le ultime normative vigenti, occorre prontamente inviare alla Questura del proprio paese tutte le generalità relative agli inquilini, qualora non si voglia incorrere in salatissime sanzioni.
  • Fornire al cliente tutte le informazioni relative al check in e check out, con lo scopo di rendere il suo arrivo e la sua partenza il più piacevole possibile, andando incontro, ove possibile, alle sue esigenze.
  • Fornire all’inquilino il regolamento di condominio oppure, anche se non si dovesse trattare di un condominio, tutte le istruzioni ed i comportamenti decorosi da tenere durante tutta la sua permanenza all’interno dell’immobile
  • Prima del suo arrivo, preparare e pulire la casa/appartamento in modo decoroso ed accettabile affinché l’inquilino possa trovarsi a proprio agio e, mai dire mai, poter tornare in futuro (senza scordare il fatto che, dopo la sua piacevole esperienza, il cliente possa spargere voci positive sul vostro appartamento in affitto)
  • Disporre in modo chiaro e trasparente tutte le informazioni relative al pagamento dell’affitto, garantendo all’inquilino massima sicurezza e serietà. Il cliente muoverà sempre la propria scelta, verso opportunità vantaggiose e soprattutto sicure, fate in modo di ispirare fiducia nei confronti dei vostri futuri inquilini.
Leggi anche:  Controllo casa: come ristrutturare trovando i problemi da risolvere

Questi sono soltanto alcuni dei numerosissimi consigli che si potrebbero offrire riguardo la pratica dello short rent. Non fatevi cogliere di sorpresa e siate sempre preparati ed informati prima di decidere di mettere la vostra casa a disposizione di altri. Trovarsi di fronte una persona competente è sempre, in qualsiasi situazione, rassicurante, soprattutto quando si tratta dei vostri soldi.

Nel caso decidessi di iniziare ad affittare la tua casa oppure se hai dei dubbi che ti assillano, non esitare a contattarci, Guesthero è la soluzione a tutti i tuoi problemi. Scrivici e noi faremo il possibile per soddisfare le tue esigenze!

One Comment

  1. Giulia-Reply
    19 Febbraio 2019 at 10:50

    Grazie per gli ottimi consigli! Io purtroppo ho avuto esperienze negative in passato con gli inquilini. Dopo questo post sicuramente saprò come comportarmi!
    Ottimo articolo, complimenti!

Leave A Comment