Affitti brevi Fashion Week: prezzi Milano - Guesthero free web hit counter

Affitti brevi Fashion Week: prezzi Milano

Affitti brevi fashion week – Mancano solo 9 giorni alla nuova settimana della moda donna Spring Summer 2019. La fashion week di Milano attira un elevato numero di persone che parteciperanno ai vari eventi e che sono da considerare come possibili ospiti.
[n1related i=”0″]

Fashion Week Milano

Uno degli eventi più attesi a Milano è sicuramente la settimana della moda, dove i designer e le case di moda possono presentare la nuova collezione mostrando quali saranno le nuove tendenze per la stagione successiva. Oltre a Parigi, Londra e New York il capoluogo lombardo è una della città più importanti per l’industria della moda e per la rosa di stilisti che vanta. Le sfilate della Milano fashion week sono attese anche per l’arrivo delle modelle, top model, influencer, Vip ecc. che invadono la città.

affitti brevi fashion week

Date dell’evento

L’inizio delle passerelle sarà mercoledi 19 settembre fino a lunedi 24 settembre. Il calendario in cui sono riportate precisamente tutte le informazioni per ogni sfilata è consultabile sul sito di Camera della moda italiana. Ovviamente le collezioni più attese sono quelle degli stiliti e dei brand che sfileranno nel weekend tra cui:

  • Roberto Cavalli
  • Ermanno Scervino
  • Giorgio Armani
  • Laura Biagiotti
  • Simonetta Ravizza
  • ecc.

Come partecipare alla Fashion Week

L’unica possibilità per partecipare alle sfilate è quella di ricevere l’invito. Purtroppo questi inviti sono destinati solo a determinate persone ma ciò nonostante gli eventi a cui si può far parte in questa settimana sono diversi. Diversi sono i party che vengono organizzati da magazine di moda (es. Vogue) con djset, aperitivi e cocktail. Non si può assicurare che l’entrata sarà garantita a tutti ma se si ha la fortuna di entrare vivrete un’esperienza fantastica.

Leggi anche:  Come guadagnare senza troppe spese affittando casa

Location sfilate

Le maison di moda scelgono tendenzialmente come location, per il proprio show, i palazzi storici di Milano o la sede del proprio brand. La scelta è ovviamene su zone facilmente raggiungibili e ben posizionate rispetto al centro città. Tra i luoghi più gettonati:

  • Via Olona 6/bis – struttura molto spaziosa che ospita diversi designer (anche emergenti)
  • Piazza Duomo Scalone Arengario – vista unica su Piazza Duomo e sala affrescata
  • Via Palestro 14 – sfilate all’interno delle sale della Villa Reale di Milano

Ma ovviamente non mancano le sfilate che vengono fatte direttamente nella propria maison come Giorgio Armani in Via Bergognore 59 oppure Fendi nel suo punto vendita in Via Solari 35.

affitti brevi fashion week

Dove alloggiare durante la settimana della moda

La fashion week è un evento che vede accogliere a Milano ogni anno un gran numero di persone. I Vip, influencer che vengono invitati alle sfilate è difficile che decidano di soggiornare in città per un lungo periodo, ma soprattutto sono pochi che scelgono di alloggiare in un appartamento. Molti sono invece i membri dello staff come:

  • truccatrici – make up artist
  • organizzatori
  • allestitori
  • sarte
  • ecc.

Preferiscono scegliere come soluzione per il loro alloggio un appartamento in affitto a Milano.

Zone più richieste

Le zone più richieste per affitti brevi fashion week sono sicuramente vicine al centro e soprattutto ben collegate attraverso i mezzi pubblici. Le aree molto selezionate sono vicine ai luoghi delle sfilate come:

  • Tortona – Pta. Genova
  • Sant’Agostino- Sant’Ambrogio
  • Corso Venezia – Via Palestro
  • Missori – Cso. Italia

affitti brevi fashion week

Prezzi affitti brevi fashion week

Nella settimana della moda di Milano il prezzo degli appartamenti in affitto sui principali portali come Airbnb e Booking tende a subire degli incrementi. Scegliere che prezzo mettere non è una pratica semplice, perchè troppo elevato potrebbe rimanere senza prenotazioni, troppo economico il proprietario ci perderebbe. Ci sono degli elementi da considerare nel momento in cui si delinea il prezzo:

  • tipologia di alloggio (es. monolocale, bilocale ecc.)
  • zona/quartiere in cui si trova
  • prezzo applicato dagli altri appartamenti vicini
Leggi anche:  Cosa vedere a Milano in 3 giorni

La fashion week incrementa le richieste di prenotazioni e di conseguenza un aumento dei prezzi a partire da un minimo di 40 euro a notte.

Affidati ad un professionista del settore

Scegliere di mettere in affitto breve il proprio appartamento per poter guadagnare è un’ottima scelta soprattutto se lo si possiede a Milano che è una città ricca di eventi di ogni tipo. Spesso il tempo a disposizione oltre alla gestione online dell’annuncio su Airbnb non è abbastanza per poter gestire tutte le pratiche richieste dall’attività di locazione. Ecco perchè la scelta migliore è affidarsi a professionisti come i property manager che offrono una gestione completa degli appartamenti che gli vengono affidati.

Guesthero

Tra le società professioniste nel settore Guesthero è una di queste. Specializzata nella gestione degli affitti brevi con l’obiettivo di incrementare i guadagni dei suoi clienti. Offre la gestione completa per gli appartamenti che si trovano a Milano ma non solo perchè se già ti occupi dell’attività in autonomia ma avresti bisogno di un aiuto per la pulizia allora clicca qui e troverai la soluzione migliore per te.

Tra i servizi offerti separatamente:

Contattaci se sei interessato per avere una valutazione del tuo immobile.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Comments are closed.