Affitti brevi: come arredare casa spendendo poco

Affitti brevi: come arredare casa spendendo poco

Hai una o più case sfitte di tua proprietà? Perché lasciarle chiuse a prendere polvere o usarle solo per pochi mesi l’anno? Scopri insieme a Guesthero, l’esperto degli affitti brevi, come guadagnare senza pensieri con la tua casa sfitta! In questo articolo ti proponiamo trucchi e consigli per imparare ad arredare casa spendendo poco!

Il business degli affitti brevi ha raggiunto alti picchi di crescita in Italia, quasi tutti gli appartamenti, case e ville possono essere trasformati in una fonte di guadagno. Non farti frenare dall’arredamento, segui i nostri consigli e inizia subito a guadagnare con il tuo immobile. Arredare casa spendendo poco è molto più semplice di quanto si pensi, continua a leggere e scopri come!

Perché arredare casa spendendo poco

Gli affitti brevi hanno una natura estremamente transitoria, in virtù della quale, è consigliabile mantenere un arredamento spartano ma allo stesso tempo funzionale e, quando gli spazi sono ristretti, multi-funzionale. Arredare casa spendendo poco in questi casi è la scelta migliore per evitare usura e danni a mobili e strutture di utilizzo frequente.

Sebbene sia possibile stipulare assicurazioni, come quella che proponiamo noi di Guesthero, per tutelare il proprietario e l’immobile dai danni strutturali, è bene tenere a mente che non esiste un’assicurazione in Italia che copre i danni fatti dagli ospiti. Esiste una forma di “garanzia” fornita da Airbnb ai suoi proprietari, tuttavia, questa non è sufficiente o sempre applicabile a tutela dai danni dolosi. Per tali motivi è consigliabile arredare la casa che si vuole destinare agli affitti brevi in maniera semplice e spartana.

Leggi anche:  Affitti brevi: modifiche del Decreto Crescita

Arredare casa spendendo poco è un’ottima soluzione per fornire agli ospite un arredamento confortevole e dignitoso ma, allo stesso tempo, non troppo caro e prezioso per il proprietario. In caso di problemi o danni sarà comodo e conveniente cambiare o sostituire i pezzi. Per agevolare ulteriormente tale processo consigliamo l’uso di arredamenti modulari. Si tratta di arredamenti costituti da pezzi separati che in caso di necessità possono essere sostituiti singolarmente senza dover cambiare l’intera struttura.

Cosa acquistare

Come accennato in precedenza, gli arredi dovrebbero essere funzionali e spartani. In caso di spazi particolarmente ridotti è bene puntare molto sulla multifunzionalità di alcuni elementi come ad esempio il divano letto.

La modularità è altrettanto importante in quanto consente di arredare o sostituire singoli pezzi senza necessariamente stravolgere tutta la struttura. Un esempio classico sono i mobili da cucina, avere cassetti, fornelli e dispense modulari permette di sostituire i singoli prezzi senza dover cambiare l’intero arredamento della cucina.

Camere da letto: dotazione consigliata

Tra le dotazioni essenziali della camera da letto sono richiesti: letto, comodino, lampada, armadi, cassetti, scrivania e sedia.

Si tratta di elementi che rendono più piacevole il soggiorno per l’ospite, tuttavia, sono obbligatori solo i posti letto conformi alle normative vigenti, tutto il resto è opzionale.

In questo caso è possibile reperire mobili a basso prezzo, discreti, resistenti e facilmente sostituibili.

Bagni: dotazione consigliata

In bagno sono richiesti sanitari conformi alle norme e magari qualche mobiletto per conservare detersivi o prodotti per la cura della persona. Anche in questo caso è possibile reperire tutto a poco in negozzi specializzati in mobili di fattura semplice

Dove acquistare

Per la scelta dei negozi in cui acquistare mobili con le caratteristiche sopracitate è facile e veloce. Negli ultimi decenni si sono diffusi ovunque in tutta Italia negozi che vendono mobili dalle linee semplici, buoni materiai e prezzi accessibili a tutti. L’esempio più noto a tutto è quello di Ikea, il gigante svedese che fornisce mobili low cost in tutto il mondo. Ikea offre la possibilità a chiunque di arredare casa spendendo poco. Propone mobili per ogni gusto!

Leggi anche:  Quadrilatero Moda Milano - brevi soggiorni all'insegna dello shopping

In aggiunta, se preferite in made in Italy, c’è Mondo Convenienza, il colosso tutto italiano che fornisce arrendamenti di ottima qualità a prezzi contenuti. Le linee dei mobili Mondo Convenienza sono semplici, tradizionali e allo stesso tempo eleganti e si adattano a qualsiasi spazio.