Affitti brevi Citylife Milano

Affitti brevi Citylife Milano

Si tratta di una delle zone non centrali più famose e discusse di Milano: si tratta di CityLife, il progetto di qualificazione nella sona di Portello che oggi accoglie numerose residenze di ultima generazione. Non solo per i residenti più esigenti, il quartiere è molto apprezzato anche dai turisti che desiderano immergersi in un quartiere verde adatto ad adulti e bambini per apprezzare le nuove costruzioni di celeberrimi architetti internazionali e fare shopping nel centro commerciale.

CityLife: il quartiere

Attualmente il quartiere di CityLife è tra i quartieri più in della città, abitato da comuni cittadini a dir poco benestanti, vip del mondo della moda, del calcio e dei social. A partire dal famoso cantante Fedez con la moglie Chiara Ferragni, famosa influenzare, per arrivare a calciatori della nazionale. Ma perché hanno scelto proprio CityLife?

Oltre alla bellezza delle strutture abitative, dotate tra l’altro di ogni comfort dalla palestra alla portineria, la zona si caratterizza per la sua sicurezza. Infatti è circondata da una recinzione le cui aperture vengono controllate da addetti durante tutta la giornata. All’interno della recinzione si apre un ambiente accogliente, che ricorda una città dentro la città. Le strade, percorribili solo a piedi o in bicicletta si snodano tra distese di prato e piccole colline dove godere di una bella giornata di sole in compagnia. Inoltre il quartiere offre un grande centro commerciale dotato di cinema e ristoranti, farmacie, supermercati e chi più ne ha più ne metta.

Citylife: il progetto

Grazie al progetto di CityLife, da una decina di anni è avvenuto un progetto di completa riqualificazione del vecchio quartiere di Portello e si è ricorso ad uno spostamento della fiera che si trovava precedentemente in loco. Sono stati necessari anni di lavoro da parte di famosi architetti internazionali che hanno realizzato i famosi tre grattacieli che caratterizzano il quartiere oltre alle residenze che li circondano. In questo modo il quartiere ha preso nuovamente vita e oggi è facilmente visitabile dal momento che può essere raggiunto comodamente in metro scendendo alla fermata Tre Torri che ferma giusto nella piazza principale oppure in auto. Grazie a questa opera di riqualificazione, la cubatura precedente all’intervento è stata dimezzata è attualmente gli elementi principali sono i seguenti:

Leggi anche:  Guest seri: come sceglierli? Affitti brevi | Guesthero

 

  • Il mall, cioè il centro commerciale coperto, dove trovare abiti di ogni tipo e ristoranti, progettato da Zaha Hadid.
  • la piazza principale, avvolta dalle tre torri e situata ad un livello inferiore rispetto ad esse, progettata da One Works;
  • Il corso centrale, si tratta di una “strada” aperta lungo la quale si trovano decine di negozi tra i più particolari e di nicchia, oltre che catene di pietanze italiane ed internazionali.

affitti brevi

Affitti brevi CityLife

L’acquisto di un appartamento nel complesso di Citylife non è certo da tutti. Tuttavia anche gli immobili adiacenti o nelle zone circostanti sono altamente redditizi. La zona CityLife, per esempio ha una quotazione degli affitti di circa 10€ al mese al metro quadro e di vendita che parte dai 5000€. Anche la zona Fiera, tra le fermate di Portello e di Lotto, si aggira intorno alla stessa redditività data anche dalla vicinanza a San Siro che ogni ano attira centinaia di eventi di ogni tipo, da quelli sportivi a quelli musicali.

Se sei proprietario di un appartamento sfitto in zona Fiera, nelle vicinanze di CityLife, puoi massimizzarne la redditività locandolo tramite affitti brevi. Potrai godere di numerosi vantaggi. Innanzitutto, applicando un prezzo dinamico, potrai trovare il miglior prezzo per notte per approfittare degli eventi e delle festività che faranno aumentare la domanda e dunque la disponibilità a pagare. Inoltre, considerando che il pagamento dell’affitto avviene in modo anticipato direttamente tramite le piattaforme dedicate, non dovrai più temere inquilini morosi e ritardi nei pagamenti. Infine, il tuo appartamento subirà una minore usura, dato che gli inquilini si fermeranno per poco tempo e non vorranno personalizzare l’appartamento.