Affittare un appartamento: consigli da seguire - Guesthero

Affittare un appartamento: consigli da seguire

Affittare un appartamento può essere un’importante fonte di guadagno. Tuttavia, riuscire a guadagnare affittando la proprio casa con successo può essere complicato se non si seguono alcuni piccoli passi. Quando non si dispone di tempo e competenze sufficienti per affittare senza problemi, la soluzione migliore è quella di rivolgersi ad un property manager. Guesthero, in qualità di property manager ed esperto del settore immobiliare può garantirti un servizio sicuro in ogni fase di gestione del tuo immobile. Vediamo ora nello specifico quali passaggi seguire.

 

Affittare un appartamento: valutazioni immobili

Quando si intende affittare un appartamento la prima cosa da fare è comprendere quanto il nostro immobile è in grado di fruttare. Un prezzo troppo basso ovviamente determinerebbe una potenziale perdita sui guadagni. Fissare un prezzo troppo alto invece potrebbe scoraggiare potenziali clienti che preferiranno alternative più accessibili. Una buona soluzione deve comunque considerare l’andamento dei prezzi di mercato. Nel determinare il prezzo d’affitto, bisogna considerare se l’appartamento offerto è ammobiliato o meno: nel caso in cui un immobile sia arredato e/o corredato, sarà più facile aumentare il prezzo di affitto.

 

Come affittare: creazione e pubblicazione di un annuncio

Una volta scelto il prezzo, è necessario creare un annuncio. Un annuncio efficace deve presentare al meglio l’immobile: bisogna realizzare delle foto chiare, che valorizzino i punti di forza dell’appartamento. Spesso la soluzione migliore è rivolgersi ad un fotografo professionista. Fatto questo, si procede alla pubblicazione del proprio annuncio. In genere le piattaforme più utilizzate, sia da Host sia da Guest, sono Airbnb e Booking.com. Riuscire ad emergere tra i vari annunci può essere difficile, per questo affidarsi ad un esperto può essere la soluzione migliore.

Leggi anche:  Milano stanze: affitti a medio termine

 

Come affittare: tipologia di affitto

Le formule d’affitto possono essere diverse. Si può optare per affitti brevi o per affitti a medio termine. Ovviamente, a seconda della tipologia che si preferisce, variano anche le formule contrattuali che si possono adottare. Dai classici contratti 4+4 ai contratti transitori. Al di là delle formule contrattuali, l’Host può scegliere anche la tipologia di ospite che più preferisce. Dai turisti che soggiornano per breve tempo, a studenti o lavoratori che si fermano per brevi periodi (ad esempio, 6 mesi) o addirittura per anni, coerentemente con le loro esigenze. Scegliere che clienti servire significa quanto tempo dedicare alla gestione dell’affitto. In particolare, scegliere la formula degli affitti brevi significa dover ricercare nuovi ospiti con una frequenza maggiore e quindi aumenta il rischio di avere l’appartamento vuoto.

 

Guesthero

Affittare un appartamento richiede un impegno ed un’attenzione costante. Potrebbe verificarsi che un Host non disponga del tempo necessario per gestire tutti questi passaggi. Affidarsi ad un property manager significa lasciare che sia qualcun altro a preoccuparsi di tutte queste fasi. Al proprietario non resta che mettere a disposizione l’appartamento e incassare i guadagni dell’affitto. Guesthero opera come property manager sul territorio italiano, supportando i suoi Host in ogni fase. Dalla valutazione dell’immobile, alla definizione e promozione dell’annuncio, alla selezione degli ospiti fino alla risoluzione di eventuali problematiche. L’esperienza e la conoscenza di Guesthero ti assicureranno un servizio sicuro e professionale, evitando così tutte le potenziali truffe che possono verificarsi quando si è ancora alle prime armi. Contatta Guesthero per avere maggiori informazioni!