Affittare casa per brevi periodi: Guida per il proprietario - Guesthero

Affittare casa per brevi periodi: Guida per il proprietario

Come affittare casa per brevi periodi è una domanda che si pongono tutti i proprietari di un immobile, poiché gli impegni sia burocratici sia tecnici sono diversi. Se possiedi un immobile e stai pensando di affittarlo a breve, ecco a te una guida completa sui principali step da seguire.

Affittare casa per brevi periodi: normativa

Affittare casa per brevi periodi si riferisce ad una durata inferiore a 30 giorni. Per intenderci, si tratta dei classici affitti per le vacanze. In questo caso la normativa è più semplice rispetto ai tradizionali contratti di locazione. È richiesto che venga esplicitata la finalità turistica nel contratto, il locatore non ha obblighi IVA, e soprattutto, il contratto non deve essere registrato presso l’Agenzia delle Entrate. Per quanto riguarda la tassazione, il locatore può scegliere se applicare il regime di tassazione ordinario, oppure beneficiare dell’opzione della cedolare secca al 21%. Per maggiori informazioni sulla normativa clicca qui.

Dove pubblicare l’annuncio

Una volta chiariti i punti principali della normativa in vigore in materia di affitti brevi, concentriamoci sugli step da seguire per affittare il proprio immobile a qualcuno. In questo senso, sapere dove il proprio annuncio avrà maggiore visibilità è fondamentale. Sono diversi sono i portali su internet a cui si può fare riferimento, che raggiungono praticamente chiunque cerchi casa. Tra i portali più famosi per gli affitti a breve figurano sicuramente Airbnb, Booking, Homeaway. Beneficiare di questi strumenti è fondamentale per rendere proficuo l’affitto del tuo immobile. All’interno del portale andrà ovviamente caricato l’annuncio completo di foto, che ora andremo ad analizzare più nel dettaglio.

Leggi anche:  Casa perfetta: cosa sapere su homestaging

Creare un annuncio

Il processo di creazione dell’annuncio è di importanza strategica. L’annuncio è, infatti, la presentazione del proprio immobile, il primo impatto che ha il potenziale guest con l’appartamento. Di conseguenza è di primaria importanza che sia gestito nel miglior modo possibile. Creare un annuncio che catturi l’attenzione della clientela richiede un accurato mix di elementi visivi e testuali. L’obiettivo è, ovviamente, quello di “vendere” la propria casa. Questo non significa dover aggiungere o modificare elementi del proprio immobile, ma sfruttarli a proprio favore. Per le foto è importante che risaltino gli elementi di forza dell’appartamento, che possono essere la luminosità, l’arredamento o la grandezza. Il testo è importante che sia breve, conciso, e che tocchi tutte le caratteristiche più importanti dell’immobile.

Scegliere il guest

Una volta pubblicato l’annuncio, lo step successivo sarà gestire le richieste che arriveranno. Anche se si tratta di affitti a breve e talvolta a brevissimo termine (solo il weekend), la selezione dell’ospite è comunque importante. In tal senso, fare affidamento a portali internet costituisce sicuramente un vantaggio. Tramite i portali è possibile, infatti, verificare il profilo del potenziale guest, le sue recensioni passate, e controllarne quindi l’affidabilità. È consigliabile, comunque, includere una cauzione, per evitare, o comunque contenere, a priori qualsiasi tipo di possibile danno all’abitazione

Affittare casa per brevi periodi: Property manager

Come abbiamo visto, affittare casa per brevi periodi non è un’operazione semplice. E se affittare un immobile di proprietà non è la tua attività primaria, ma hai già un altro lavoro, il tempo a disposizione è molto ridotto. Trattandosi, inoltre, di affitti a breve o brevissimo termine, il ricambio degli ospiti è molto elevato, e riuscire a gestire tutti i processi di selezione e pubblicazione diventa sempre più complicato. I property manager come Guesthero si occupano proprio di questo. Gestiamo noi il tuo immobile, da uno shoot fotografico professionale, alla creazione e pubblicazione dell’annuncio, e al processo di selezione dell’ospite. Se possiedi un immobile e vuoi affittarlo a breve, ma non hai il tempo per occupartene, non c’è nessun problema! Contattaci per ricevere una consulenza, e comincia a dare valore al tuo immobile!

Leggi anche:  Affitti brevi Torino: San Salvario