Affittare casa in sicurezza: 3 consigli da ricordare - Guesthero

Affittare casa in sicurezza: 3 consigli da ricordare

registrazione contratto di affittoSe stai pensando di affittare casa ma hai qualche dubbio in tema di sicurezza, non ti allarmare.
Noi di Guesthero abbiamo pensato di stilare questa breve guida per elencare alcune fra le cose piu’ importanti da ricordare in questo ambito.

Forse la sicurezza è un tema che ti preoccupa a tal punto che a tratti hai forse pensato di non affittare proprio per questo il tuo immobile. Quindi, iniziamo con il vedere perché affittare casa. Ricordare a te stesso le motivazioni che ti hanno spinto a intraprendere questa scelta sicuramente ti aiuterà.

Perché affittare casa

Il principale vantaggio è sicuramente economico. Nuovi introiti non fanno mai male. Infatti numerosissime sono le tasse da pagare: IMU, TARI, TASI. A tutto ciò si aggiungono anche le eventuali spese condominiali e di manutenzione. Quindi indubbiamente le uscite non sono indifferenti.

Averti ricordato quelli che paghi di ha convinto almeno un po’? Continua la nostra guida e vedrai che troverai utili consigli.

Affittare casa in sicurezza: inquilino perfetto

Avere l’inquilino perfetto non è semplice. Per trovare l’inquilino perfetto è necessario cercare prima di comprendere le proprie esigenze in modo tale che la ricerca della persona adatta inizi già con le idee chiare. Inoltre, è necessario specificare fin da subito eventuali limitazioni nell’uso dell’immobile in modo da evitare spiacevoli equivoci. Nel caso si tratti di un appartamento all’interno di un condominio, fornire preventivamente le norme condominiali potrà essere molto utile.

Leggi anche:  Affitti brevi: come comunicare con l'host

Se volete porre un limite al numero di persone che possono essere ospitate, ricordate che è sempre possibile inserire una clausola di questo tipo nel contratto.

Affittare casa in sicurezza: verbale di consegna

Prima dell’ingresso dell’inquilino è bene controllare lo stato dell’immobile in maniera congiunta. Questo permetterà di verificare il reale funzionamento degli impianti e degli elettrodomestici, nonché le reali condizioni in cui si trova l’immobile. Può  essere inoltre utile redigere un documento in cui viene specificato che tale controllo preventivo è stato fatto. In questo modo vi tutelerete maggiormente.

Tenete comunque a mente che, nel caso di eventuali danni, la manutenzione ordinaria spetta all’inquilino mentre quella straordinaria spetta a voi.

Affittare casa in sicurezza: deposito cauzionale

Il deposito cauzionale è una garanzia non da poco per il proprietario. In caso di danni considerevoli vi permetterà di far fronte alle spese che dovrete sostenere. E’ consigliabile fissare un ammontare corrispondente a 2 o 3 mensilità, ma ovviamente tutto dipende anche dal canone di affitto. In alcuni casi una simile somma risulta davvero impegnativa da versare e quindi potrebbe scoraggiare i futuri inquilini che non dispongono di liquidità immediata.
Ricordate infatti che depositi eccessivi sono spesso forti deterrenti, soprattutto se si parla di studenti.

Guesthero

Queste sono solo alcune delle accortezze a cui prestare attenzione nel momento in cui si vuole affittare casa. Naturalmente, se vuoi stare piu’ tranquillo, ti suggeriamo sempre di affidarti a professionisti nel settore.

Contatta Guesthero, società leader in Italia per gli affitti a breve e medio termine. Sapremo aiutarti e consigliarti al meglio, in modo che tu possa affittare casa in sicurezza. Completamente senza pensieri! Ci occupiamo noi di tutto.