Affittare casa con piscina su Airbnb - Guesthero

Affittare casa con piscina su Airbnb. Le vacanze estive si avvicinano e con questa anche il bel tempo e la stagione più calda. Tuttavia, ad oggi, a causa dell’emergenza coronavirus, non si sa ancora se si potrà andare o meno al mare. Quindi, come fare per non rinunciare all’estate? La soluzione più gettonata è quella di affittare case che abbiano delle piscine, cosi da avere il proprio spazio privato, con la propria privacy e sicurezza. In questo molto il problema legato al covid viene sorpassato, senza dover dire di no ad un po’ di sole e aria aperta. Pertanto, l’estete è ancora salva, basta affidarsi alle numerose offerte proposte dal portale Airbnb.

Affittare casa con piscina: boom di ricerche

Analizzando il traffico di ricerche dei maggiori portali di case vacanza come Airbnb, ciò che ha interessato gli esperti del settore è un vero e proprio boom nelle domande di case con piscina, giardini privati e in generale spazi per stare all’aria aperta, pur rimanendo a “casa propria”. Infatti, in questi mesi di grande incertezza, quello che molti stanno facendo, pur di assicurasi le vacanze estive, è affittare questo tipo di immobili. In questo modo, specialmente le famiglie con bambini, avranno la possibilità di vivere un’estate quanto il più possibile normale, cercando di dimenticare la situazione che ci circonda. Il vantaggio di andare in vacanza in case con piscina è proprio quello di poter stare sempre all’interno della propria abitazione in totale sicurezza, sapendo che quelli sono ambienti dove circolano esclusivamente i propri famigliari.

Molte cose delle nostre abitudini stanno cambiando e tra queste si devono necessariamente adattare anche le modalità di vacanze estive che le famiglie e non solo ricercheranno. Il distanziamento sociale che, non sappiamo ancora per quanto dovremo mantenere, cambia le tipologie di vacanze estive. Più case con piscina e meno case al mare, dove probabilmente non si potrà andare.

Affittare case con piscina

Pertanto, se sei un proprietario che possiede una casa con piscina da poter mettere in affitto questo sembra essere il momento perfetto, in cui vi è un vero e proprio boom nella domanda. Per affittare casa con piscina su Airbnb si parla di crescita davvero senza precedenti per l’estate del 2020.  É forse uno dei pochi risvolti positivi che questa pandemia porta con sé, vale a dire favorire la crescita di una fetta del mercato degli affitti brevi come non mai prima. Un altro vantaggio che sicuramente i proprietari di questi immobili avranno è proprio la possibilità di occupare la casa per tutta la stagione, alternando le famiglie che vi soggiorneranno. Resta fermo che, i proprietari devono garantire una sanificazione dell’ambiente nel passaggio da un soggiorno all’altro, per la sicurezza degli ospiti che deve essere messa al primo posto in questo periodo.

Zone più gettonate per l’affitto di case vacanza

Le zone che più sono richieste da parte dei potenziali guest sono principalmente la Sicilia, Toscana, Liguria. In Toscana è sempre più alta la richiesta di case a Forte dei Marmi e in generale tutta la costa livornese, che confermano un trend in aumento del 200%. Non solo, anche Santa Margherita Ligure e Palermo sono tra le mete più gettonate e richieste dagli italiani. Questo quanto è comunicato dal portale Casa.it. Insomma, la voglia di non rinunciare alle vacanze estive da sbocco e opportunità alle case con piscina e giardini.

Gestione affitti casa vacanza

Airbnb Property Manager: Guesthero La gestione di Airbnb può risultare complicata, affidati a professionisti, affidati a Guesthero. Guesthero si occupa della gestione completa degli affitti brevi, a partire dalla selezione ospiti, alla gestione fiscale, fino alla creazione dell’annuncio e la gestione dei prezzi. Contattaci per avere maggiori informazioni riguardo la gestione di affitti brevi.