Affittare casa a breve: a chi rivolgersi? - Guesthero free web hit counter

Affittare casa a breve: a chi rivolgersi?

Affittare casa a breve: possiedi un appartamento sfitto o inutilizzato che desideri affittare? gli affitti a breve termine sono sicuramente un’opzione da considerare visti gli importanti rendimenti che promette questo tipo di locazione. Scopri in cosa consiste questa tipologia di affitto e a chi rivolgersi per gestirla al meglio con Guesthero.

Affitti brevi

Per affitti a breve termine si intendono le locazioni caratterizzate da una durata inferiore ai 18 mesi. All’interno di questa categoria è utile però fare una distinzione tra due tipologie di affitto breve; questa dipende dagli obblighi a cui sono assoggettate e dalla durata della locazione.

Affitti a breve termine

Quando si parla di affitti a breve termine sono da scindere due tipologie di locazione. Entrambe sono caratterizzate da necessità di breve durata degli ospiti che ricercano soluzioni per brevi periodi ad esempio per motivi di lavoro o di studio. Vediamo di seguito le specifiche di queste locazioni di breve durata.

  • L’affitto turistico: si parla di affitto breve di natura turistica quando l’affitto ha una durata inferiore ai 30 giorni. È la formula di affitto breve che non è soggetta a registrazione obbligatoria presso l’Agenzia delle Entrate ed è sancita da una scrittura privata o contratto.
  • L’affitto transitorio: per affitto transitorio si intende una locazione che va dai 30 giorni ai 18 mesi. La durata costituisce la differenza sostanziale con le altre tipologie di affitto che implicano un periodo più ampio. È la tipologia di affitto preferita da chi ha un’esigenza abitativa temporanea e che va comunque registrato e certificato con marca da bollo.
Leggi anche:  Affitti brevi successo: case vacanze in affitto breve crescono

Entrando nel merito, l’affitto turistico è la locazione a breve termine che sta registrando il maggior tasso di crescita soprattutto nelle grandi città e centri d’arte caratterizzate da un elevato richiamo turistico. Vediamo i principali vantaggi dell’affitto turistico rispetto ad affitti di maggiore durata.

Affitto turistico vantaggi

L’affitto turistico di durata inferiore ai 30 giorni comporta importanti vantaggi rispetto agli affitti di durata superiore. Innanzitutto è minimizzato il rischio di morosità considerato che il pagamento avviene in anticipo rispetto alla locazione. Inoltre il proprietario rimane sostanzialmente in possesso del suo appartamento potendone usufruire ogni qualvolta ne abbia la necessità.

Bisogna oltretutto considerare la possibilità di modificare il canone di locazione a seconda dei periodi di alta e bassa stagione e in corrispondenza di eventi di richiamo turistico.

Gestione affitti brevi

Al di là dei vantaggi apportati da una locazione più breve (inferiore ai 30 giorni), scegliere l’affitto turistico o un affitto tradizionale (classico 4+4) dipende principalmente dalle necessità del proprietario dell’appartamento e da quanto tempo ed energie dedicare alla gestione dell’immobile.

Affittare casa a breve

La locazione a lungo termine permette infatti di dedicare meno tempo all’attività di gestione; una volta che il contratto viene firmato e registrato, il locatore non ha più particolari obblighi nei confronti del locatario, se non nel caso in cui si vengano a determinare richieste straordinarie o problemi.

Nel caso degli affitti brevi, invece, il proprietario deve seguire tutte le fasi arrivo, permanenza e partenza dell’ospite, deve aggiornare il calendario di disponibilità e modificare di volta in volta le tariffe.

A chi rivolgersi?

L’affitto breve si andrebbe così a configurare come un’attività semi-professionale per il proprietario. Questo naturalmente vale nel caso in cui decida di gestire l’immobile in modo autonomo.

Leggi anche:  Come gestire le pulizie appartamenti in affitto breve?

La situazione cambia per chi decide di rivolgersi al servizio professionale di una società di gestione affitti brevi. Si tratta di agenzie che si occupano della gestione dell’appartamento in affitto breve per conto del proprietario e che richiederanno una commissione sui guadagni ottenuti.

Tra i compiti di queste società ci sarà quindi una gestione online dell’appartamento sui portali come Airbnb e Booking e una gestione di tutte le fasi di affitto breve come l’accoglienza dell’ospite nelle fasi di check in e check out e una gestione di eventuali problematiche riscontrate durante il periodo di soggiorno.

Affida il tuo appartamento a Guesthero

Siamo una società specializzata nella gestione di affitti a breve termine e, con il nostro expertise nel settore, siamo riusciti a garantire ai nostri clienti un rendimento mediamente maggiore del 50% rispetto agli affitti tradizionali.

Tra i nostri servizi, un pacchetto di gestione standard e uno all-inclusive;

Pacchetto standard

Il pacchetto di gestione standard si riferisce alla gestione online dell’appartamento in affitto breve e comprende i seguenti servizi:

  • Creazione annunci su Airbnb e Booking
  • Gestione prenotazioni e pagamenti
  • Messaggistica con l’ospite
  • Gestione recensioni

Pacchetto all-inclusive

Oltre ai servizi del pacchetto standard, nel pacchetto all-inclusive sono compresi:

  • Shooting fotografico professionale
  • Servizio di pulizia professionale e cambio biancheria
  • Accoglienza ospite: check in e check out
  • Gestione amministrativa (registrazione degli ospiti in questura attraverso il portale alloggiati)
  • Pacchetto assicurativo

Valutazione dell’immobile

Per cominciare ad affittare casa con la formula degli affitti brevi è opportuno fare una valutazione dell’immobile da un esperto, il quale verificherà la funzionalità della casa e fornirà una consulenza. Contattaci per una valutazione del tuo immobile.

Comments are closed.