5g proptech: cosa aspettarsi dal 5G in ambito immobiliare - Guesthero

5g proptech: cosa aspettarsi dal 5G in ambito immobiliare

proptech start-up proptech real estate5g proptech, cosa aspettarsi?

Il 5g è una tecnologia di cui si è sentito molto parlare negli ultimi mesi. Fra sostenitori e scettici, è comunque indubbio che costituisca un nuovo tassello verso un mondo sempre piu’ tecnologizzato.
Tuttavia, al di là delle diverse ricadute che esso potrà avere nei diversi settori, in questo articolo analizzeremo quello in ambito immobiliare.

5G proptech: le possibilità

Innanzitutto è importante dire che il 5G non sarà rivoluzionario in sé, ma permetterà sicuramente un potenziamento di tutte quelle tecnologie sulle quali si sta già lavorando. Una banda larga più potente consentirà un uso più rapido di molti devices, consentendo prestazioni generalmente migliori.

Facciamo un esempio concreto. Attraverso il 5G sarà molto più semplice e veloce connettere contemporaneamente tutti i dispositivi e i sensori di un’abitazione. Sarà più facile avere immagini in alta definizione dell’alloggio e poter fare tour virtuali da remoto.

In generale sarà quindi più facile, per property manager e proprietari, controllare variabili come il riscaldamento, l’illuminazione, il controllo dell’accesso, la qualità dell’aria e molto altro. Sarà più immediato controllare le utenze, collegando i sensori della singola abitazione con un sistema centralizzato che ne controlli l’utilizzo.

Si parlerà sempre più spesso di appartamenti ed edifici smart. I proprietari potranno “occuparsi” sempre più facilmente del loro alloggio ovunque essi si trovino, accendendo la stufa tramite un apposito pulsante nel telefono o attivando l’allarme da remoto.

E’ bene inoltre ricordare che il 5G migliorerà anche la sicurezza, attraverso una miglior crittografia, network segmentati e autentificazione dell’utente. Saranno sempre maggiori le misure preventive messe in atto per tutelare l’utente finale e la sua privacy.

Leggi anche:  PropTech: Vantaggi per i Proprietari di casa

5G proptech: limiti di applicabilità

E’ bene notare che per raggiungere i risultati sopra citati, è necessario che il numero di stazioni 5G sia di molto superiore rispetto a quello attuale. E’ fondamentale che le stazioni non siano solo di più, ma anche che siano poste molto più vicine le une alle altre.

Altrimenti molte delle possibilità citate risultano irrealizzabili.

Tuttavia esistono anche altre problematiche legate a tutto ciò. Infatti sembra che questo trend legato all’alta tecnologizzazione potrebbe trovare un rivale nel trend legato alla sostenibilità. Dave Miller, WiredScore’s Head of Boston, ha infatti recentemente dichiarato: “L’adozione del 5G negli attuali edifici non sarà immediata: i vetri a basso consumo ed altri materiali di costruzione eco-friendly impediranno ai segnali ad alta frequenza di poter entrare nei palazzi”.

Guesthero

Guesthero è una società Proptech all’avanguardia, da sempre aggiornata sugli ultimi trend del settore. Per rimanere anche tu sempre informato sulle ultime novità in ambito immobiliare, continua a seguire il nostro blog. Facciamo del nostro meglio per raccogliere tutte le principali news di settore e riportarle qui, in modo che anche i nostri lettori non si perdano alcuna novità.

Nello specifico, Guesthero è una società Proptech che si occupa di affitti a breve e medio termine. Attraverso una gestione altamente tecnologizzata, riusciamo a gestire centinaia di appuntamenti, mantenere i contatti con fornitori e clienti e rispettare tutte le scadenze. Per avere un supporto professionale, non esitare a contattarci.